5 fasi dell’alternanza scuola lavoro in un’impresa

10 Nov 2016

Analizziamo da vicino le fasi dell’alternanza scuola lavoro in un’impresa. In particolare proveremo ad interrogarci su quali siano effettivamente le competenze che si acquiscono durante questo periodo.

Le 5 fasi dell’alternanza scuola lavoro in un’impresa

Spettacoli di Matematica  mette  i giovani in contatto con  le imprese del territorio per fare delle esperienze pratiche in cui mettere a frutto ciò che si impara a scuola.

Gli studenti potranno apprendere tre hard skills di cui c’è grande carenza nel mercato del lavoro e sulle quali SdM ha creato tre spettacoli teatrali :

  • il problem solving
  • la creatività applicata
  • l’arte della vendita.

fasi dell'alternanza scuola lavoro

Queste skills, insieme alla capacità di lavorare in gruppo, (Teamwork), sono oggi molto ricercate dalle aziende. Eppure queste non vengono insegnate. Non solo nel normale ciclo di studi superiori ed universitari, ma, a volte, neppure nelle stesse aziende, in particolare nelle pmi.

Ad un giovane che acquisisca tali skills non mancheranno in futuro molte opportunità di lavoro.

Per eccellere in tali skills, in un mondo che cambia così velocemente e così frequentemente, i giovani devono aver studiato quello che non cambia, e cioè l’arte, la musica, la poesia, la filosofia e, prioritariamente, la matematica: tutte materie proprie del loro percorso scolastico.

L’apprendimento di queste tre skills in azienda valorizza e mette a frutto proprio ciò che i ragazzi studiano a scuola. Il format di SdM è studiato anche per far comprendere ai ragazzi l’importanza ed il valore di ciò che essi imparano a scuola.

Il format si sviluppa in 5 fasi dell’alternanza scuola lavoro:

FASE 1

La scuola indica alcuni nomi di piccole o medie aziende del territorio. Aziende di vario tipo, commerciali, di produzione, di servizi. L’esperto di SdM, una volta ricevuto l’incarico dalla scuola, visita le aziende per scoprirne i bisogni in termini di problemi da risolvere o innovazioni di processo/prodotto, o necessità di aumentare le vendite.

FASE 2

In collaborazione con i docenti viene scelta l’azienda e l’area su cui operare. I ragazzi ricevono 4 ore di formazione sul lavoro di gruppo (Teamwork).

FASE 3

Con la guida del tutor di SdM, in presenza ed a distanza, i ragazzi elaborano un Action Plan.

FASE 4

Realizzazione in tutto o in parte dell’Action Plan

FASE 5

Analisi dei risultati per l’azienda, per lo studente e per la scuola

 

ESEMPI

P = problem solving

I = innovazione di prodotto o di processo

V = vendere

 

Bisogno dell’azienda

Action Plan

I        Abbiamo necessità di innovare il prodotto da un punto di vista estetico

Cosa cambierebbe Van Googh, Leonardo, Giotto di questo prodotto? Brainstorming dei ragazzi su soluzioni innovative con l’arte

P       Abbiamo un problema tecnico di cui non si conosce la causa

Raccolta dati, costruzione di un diagramma a lisca di pesce, brainstorming

V       Nel nostro supermarket le vendite stanno calando

Raccolta dati: volumi di acquisto in funzione dell’ora, del commesso, scontrino medio per categoria di cliente, mini focus group con clienti

P       Come potremmo ridurre lo spreco di carburante?

Misurazione dell’impatto economico-confronto eventuale investimento/risparmio

V       Vorremmo promuovere il nostro prodotto sui social, ma non sappiamo come fare

I ragazzi disegnano un percorso di impatto sui social più frequentati dai clienti all’azienda

P       Un problema di ICT

Soluzioni e sperimentazioni in piccolo da parte di nativi digitali

I        Dobbiamo rinnovare l’immagine del nostro ristorante

Come ri-scriverebbe un menù Gabriele Dannunzio?

V       Nel nostro supermarket le vendite stanno calando

Raccolta dati: volumi di acquisto in funzione dell’ora, del commesso, scontrino medio per categoria di cliente, mini focus group con clienti

V       Dobbiamo ampliare la rete dei nostri contatti

Web searching, studio di casi simili all’estero, brainstorming

I        Dobbiamo cambiare qualcosa nei nostri processi, renderli più moderni

Ricerca su web di soluzioni estere adottate in analoghi contesti-Disegno di proposte

 

Per informazioni, scrivi a aldo.reggiani @spettacolidimatematica.it

 

CHIEDI INFORMAZIONI
ansia da debito di matematica? scopri tutte le nostre offerte