Statistica e dati

Scopri cos'è la statistica induttiva (per fare analisi sul campione… in modo da ottenere risultati validi su tutta la popolazione) e la statistica descrittiva (per descrivere la popolazione o il campione). Impara a riconoscere i caratteri qualitativi e quantitativi, a calcolare la frequenza relativa e le classi di frequenza. Inizia il viaggio nel mondo della statistica: allaccia le cinture!

Statistica induttiva e descrittiva, popolazione e campione statistico, frequenza e frequenza relativa, le serie e le seriazioni: sono tutti elementi di base della statistica! Ti chiamano spesso al telefono o ti inviano delle mail o delle richieste di valutazione delle app. sul cellulare? Ti sei mai chiesto a cosa serve il tuo parere, se è importante o meno e come lo utilizzano? Iniziamo in questa lezione a capire cosa fanno le statistiche e quali sono gli elementi di base...Piano piano capirai anche che più dati ci sono e più le statistiche sono attendibili: il tuo parere è molto importante!

La statistica raccoglie e analizza gruppi di dati (su cose o persone) per trarne conclusioni e fare previsioni.

La statistica viene divisa in due categorie:

  • Induttiva: serve per fare analisi sul campione … in modo da ottenere risultati validi su tutta la popolazione.
  • Descrittiva: serve per descrivere la popolazione o il campione.

Le unità statistiche sono gli elementi di una popolazione.

Le unità statistiche hanno caratteri di tipo:

  • qualitativo, se descritti con parole
  • quantitativo, se descritti con numeri.

La modalità di un carattere indica i modi (numeri o parole) in cui quel carattere può manifestarsi.

Ma quante volte si ripete un certo dato? La frequenza F di una modalità è il numero di volte che una modalità si ripete.

La frequenza relativa f di una modalità è il rapporto tra la frequenza della modalità ed il numero totale delle unità statistiche T: £$ f=\frac{F}{T}$£

La frequenza relativa può anche essere espressa in percentuale moltiplicando per £$100$£ il risultato del rapporto: £$ f(\%) = \frac{F}{T} \cdot 100$£

Le classi di frequenza sono dei gruppi di modalità. Quando raggruppiamo le modalità in classi:

  • le classi devono essere distinte: una modalità non può stare in più di una classe
  • tutte le modalità devono appartenere ad una classe.

Allenati guardando i video con tanti esempi e fai gli esercizi per capire meglio le basi della statistica.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare cos'è la statistica

I prerequisiti per imparare cos'è la statistica sono:

Cos'è la statistica

Cos’è la statistica? Ma soprattutto, a cosa serve la statistica?
La statistica è l'insieme dei processi che va dalla raccolta delle informazioni, detti anche dati, all'analisi dei dati, cioè lo studio dei dati raccolti.
Il mondo è pieno di informazioni, e le informazioni sono oro perché ci permettono di:

  • fare una "fotografia" della situazione attuale: statistica descrittiva;
  • fare "previsioni" sul futuro: statistica induttiva.

Tutto questo per prendere delle decisioni migliori in futuro!

Raccogliere i dati è una parte fondamentale in statistica perché sono la base dell'analisi statistica. Ovviamente, tutto dipende da quanti e quali dati siamo riusciti a raccogliere, ma anche da quello che ci interessa fare.
Scopri cos'è la statistica e allenati con gli esercizi. Ricorda sono tutti spiegati!

Quanti e quali dati?

La statistica è la scienza che raccoglie e studia i dati. Ma come li raccogliamo i dati? Se prendiamo (o riusciamo a prendere) tutti i dati che ci servono facciamo una statistica sulla popolazione. Ad esempio, se vogliamo studiare i voti degli studenti di una classe, la popolazione è l'insieme di tutti i voti di tutti gli studenti.
Se invece ne prendiamo solo una parte, facciamo una statistica su un campione della popolazione.
Ci sono anche due tipi di dati (che chiamiamo caratteri) che si possono presentare. Se quello che vogliamo osservare è descritto da parole (regione di appartenenza, tipo di istituto) allora abbiamo caratteri qualitativi, se invece vogliamo raccogliere e dividere i dati in base all’età oppure all’altezza, o ai voti scolastici (che sono numeri), abbiamo dei caratteri quantitativi.

Cos'è la frequenza dei dati

La frequenza statistica rappresenta quante volte un dato è stato osservato o raccolto per la nostra indagine statistica. Se contiamo il numero totale di volte in cui i dati si sono presentati, abbiamo la frequenza assoluta. Se invece dividiamo tutte le frequenze assolute per il numero totale di dati osservati o raccolti, abbiamo la frequenza relativa che è rappresentato da un numero compreso tra £$0$£ e £$1$£ e che viene spesso rappresentato in percentuale. Una volta che abbiamo raccolto i dati, possiamo riassumerli in una tabella per leggerli meglio. L’insieme dei dati/caratteri osservati e delle frequenze ci dà la distribuzione di frequenze che ci dice come le osservazioni si sono divise nelle diverse categorie/caratteri che ci interessano per la nostra indagine statistica.
Se abbiamo molti dati, e molti valori unici, è meglio raccoglierli e suddividerli in classi di frequenza. In questo modo, abbiamo dei dati raggruppati che è più facile analizzare e ci dannò molte più informazioni.

Esercizi svolti Statistica e dati

Ecco gli esercizi su Statistica e dati in ordine di difficoltà crescente, completi di procedimento, spiegazione e soluzione. Ogni esercizio è in forma di domanda con 3 o 4 opzioni di risposta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Ogni esercizio spiegato ti aiuta a studiare e ripassare velocemente per l'interrogazione ed il compito su Introduzione alla statistica. Allenati con gli esercizi svolti di matematica, accumula punti e entra in classifica! Completa tutti i livelli di difficoltà dell'esercitazione per migliorare i tuoi voti in Dati e previsioni

Esercizi Statistica e dati - 1

Affronta i primi esercizi di statistica! Ti ricordi cos'è la statistica e come riconoscere se un carattere è qualitativo o quantitativo? Allenati e lo scoprirai con gli esercizi del livello 1.

Esercizi Statistica e dati - 2

Popolazione o campione? Questo è il problema... Non ti preoccupare, tutto sarà più chiaro dopo aver fatto gli esercizi! Prova a dividere i dati in classi di frequenza e scopri quando stai considerando un campione o tutta la popolazione!

Esercizi Statistica e dati - 3

Frequenza assoluta e relativa sai cosa sono, popolazione e campione pure...qualitativo e quantitativo non ne parliamo. Ormai sai tutto! Mettiti alla prova con gli esercizi spiegati del livello 3 di statistica!

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App