Istruzione di qualità: goal 4 dell’Agenda 2030 e Redooc.com

15 Jan 2020

istruzione di qualità

Istruzione di qualità: goal 4 dell’Agenda 2030 e ruolo di Redooc.com nelle scuole dalla Primaria all’Università nell’assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti.

L’Italia e l’istruzione di qualità: dispersione scolastica e disuguaglianze in aumento

L’ultimo Rapporto ASviS mostra che in Italia aumenta il tasso di completamento degli studi terziari e diminuiscono le uscite precoci dal sistema di istruzione e formazione, ma molti quindicenni non raggiungono la soglia minima delle competenze per potersi orientare negli studi e sul lavoro. Cresce il numero di early leavers e i profondi divari territoriali si stanno rafforzando.

Il Goal 4 (Istruzione di qualità) in sintesi

Il Rapporto ASviS 2019 mostra un netto miglioramento per il Goal 4 in tutte le regioni, in particolare per quelle del Nord e Centro Italia.

Permangono, però, ancora forti disuguaglianze tra le regioni italiane, particolarmente evidente per la quota di laureati tra i 30-34 anni (21,6% nel Mezzogiorno, rispetto alla media nazionale del 26,9%), e per l’uscita precoce dal sistema di formazione che nel Mezzogiorno si attesta al 18,5% rispetto al 14% dell’Italia.

Negli ultimi 12 mesi è aumentata la quota di dispersione scolastica, soprattutto per la componente femminile.

Le proposte dell’ASviS sull’istruzione di qualità

Con riferimento alle aree dell’istruzione e dell’educazione allo sviluppo sostenibile, l’ASviS ha individuato le seguenti priorità:

  1. qualità degli apprendimenti, con attenzione specifica alla diffusione di competenze per l’occupabilità e per la vita;
  2. contenimento della dispersione scolastica, anche attraverso una concentrazione di risorse verso le aree territoriali e le situazioni sociali più a rischio;
  3. precedenza all’inclusione, consolidando la tradizione italiana di una scuola sensibile ai bisogni educativi speciali;
  4. apprendimento permanente, anche in risposta a un’evoluzione demografica che vede la contrazione delle giovani generazioni e l’addensamento della popolazione nelle fasce di età adulta e matura;
  5. diffusione dell’educazione alla sostenibilità e alla cittadinanza globale, nella convinzione che essa costituisca una condizione imprescindibile per il conseguimento di tutti gli Obiettivi indicati nell’Agenda 2030.

Target del Goal 4 – Istruzione di qualità

4.1 Entro il 2030, assicurarsi che tutti i ragazzi e le ragazze completino una istruzione primaria e secondaria libera, equa e di qualità che porti a rilevanti ed efficaci risultati di apprendimento

4.2 Entro il 2030, assicurarsi che tutte le ragazze e i ragazzi abbiano accesso a uno sviluppo infantile precoce di qualità, alle cure necessarie e all’accesso alla scuola dell’infanzia, in modo che siano pronti per l’istruzione primaria

4.3 Entro il 2030, garantire la parità di accesso per tutte le donne e gli uomini ad una istruzione a costi accessibili e di qualità tecnica, ad una istruzione professionale e di terzo livello, compresa l’Università

4.4 Entro il 2030, aumentare sostanzialmente il numero di giovani e adulti che abbiano le competenze necessarie, incluse le competenze tecniche e professionali, per l’occupazione, per lavori dignitosi e per la capacità imprenditoriale

4.5 Entro il 2030, eliminare le disparità di genere nell’istruzione e garantire la parità di accesso a tutti i livelli di istruzione e formazione professionale per i più vulnerabili, comprese le persone con disabilità, le popolazioni indigene e i bambini in situazioni vulnerabili

4.6 Entro il 2030, assicurarsi che tutti i giovani e una parte sostanziale di adulti, uomini e donne, raggiungano l’alfabetizzazione e l’abilità di calcolo

4.7 Entro il 2030, assicurarsi che tutti gli studenti acquisiscano le conoscenze e le competenze necessarie per promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso, tra l’altro, l’educazione per lo sviluppo sostenibile e stili di vita sostenibili, i diritti umani, l’uguaglianza di genere, la promozione di una cultura di pace e di non violenza, la cittadinanza globale …

4.a Costruire e adeguare le strutture scolastiche in modo che siano adatte alle esigenze dei bambini, alla disabilità e alle differenze di genere e fornire ambienti di apprendimento sicuri, non violenti, inclusivi ed efficaci per tutti

4.b Entro il 2020, espandere sostanzialmente a livello globale il numero di borse di studio a disposizione dei paesi in via di sviluppo, in particolare dei paesi meno sviluppati, dei piccoli Stati insulari in via di sviluppo e dei paesi africani, per l’iscrizione all’istruzione superiore, …

4.c Entro il 2030, aumentare notevolmente l’offerta di insegnanti qualificati, anche attraverso la cooperazione internazionale per la formazione degli insegnanti nei paesi in via di sviluppo, …

Ruolo di redooc.com nell’istruzione di qualità

Ruolo di redooc.com:

  • Nuova didattica digitale, basata sulla gamification, che integra online e carta
  • Approccio freemium, con costi competitivi vs libri di testo e ripetizioni private
  • Adatta a studenti con DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) e a tutte le preferenze di apprendimento
  • Funzionalità a supporto ai docenti per la didattica in classe e a casa
  • Focus su competenze di base “leggere, scrivere e far di conto” (matematica, italiano, educazione finanziaria,…) 
  • Contenuti dalla Primaria all’Università.

Principali metriche di redooc.com:

 Istruzione di qualità: risultati redooc.com

 

Leggi l’Analisi del Goal 4 nel Rapporto ASviS 2019 e le proposte dell’Alleanza su Capitale umano, salute ed educazione

Consulta il Rapporto ASviS 2019

 

Per informazioni sul ruolo e le metriche di redooc.com nell’istruzione di qualità, scrivere a speak@redooc.com 

 

 

 

#offerta 6 mesi 60 euro 9 mesi 75 euro!
#offerta 6 mesi 60 euro 9 mesi 75 euro!