Nessuno è somaro. Una scuola che promuove

27 Feb 2019

Nessuno è somaro. Una scuola che promuove

Nessuno è somaro. Una scuola che promuove è il titolo del convegno organizzato da SOS Dislessia a San Marino il 5 e il 6 aprile 2019. L’evento nasce dalla collaborazione tra l’Università di San Marino, la rete di centri clinici SOS Dislessia e l’Associazione Italiana Dislessia. 

Nessuno è somaro. Una scuola che promuove!

Il 5 e il 6 aprile 2019 si svolge a San Marino la XIII edizione del convegno internazionale «Imparare: questo è il problema», in concomitanza con il IV convegno nazionale SOS Dislessia. L’evento nasce dalla collaborazione tra l’Università di San Marino, la rete di centri clinici SOS Dislessia e l’Associazione Italiana Dislessia.

“Discuteremo di come le connessioni del cervello si trasformano in rappresentazioni, del perché in alcuni casi il nostro cervello si “rifiuta” di apprendere, di come lavorare con una classe distratta, perché il problema a scuola si sta allargando e non riguarda più unicamente gli studenti con DSA. Stiamo diventando tutti studenti con Bisogni Educativi Speciali, o è la scuola che deve smettere i panni della comunità giudicante e trovare il modo per diventare una comunità educante? Vi aspettiamo a San Marino”. Prof. Giacomo Stella
Apprendere è crescere, e dunque è un diritto di tutti.

I workshop di Redooc.com

Redooc partecipa con due workshop (venerdì 5 aprile alle 16.30 e sabato 6 aprile alle 9.45) dal titolo: “Nessuno nasce negato. Matematica e Italiano per ogni stile di apprendimento”.

Durante il workshop il pubblico verrà coinvolto nella costruzione di percorsi utili, creativi e divertenti per l’apprendimento di matematica e italiano utilizzando Redooc, la piattaforma di didattica digitale gamificata più grande d’Italia. Un connubio tra digitale e carta.

Redooc è da sempre attenta a una didattica nuova, accessibile, divertente, che non escluda nessuno, che trovi nel gioco, nell’interesse, nella motivazione le chiavi per attivare competenze e conoscenze. Per questo la collaborazione con il prof. Giacomo Stella, ideatore e responsabile scientifico dei centri SOS Dislessia, ha dato da subito frutti interessanti. Strumenti digitali interattivi per l’apprendimento di fondamentali competenze matematiche, che verranno presentati e condivisi durante i due workshop coordinati da Chiara Burberi.

Qui il programma completo del convegno.

Fino al 5 marzo è attiva una promozione early bird. Tutte le info qui: https://convegnodislessia.unirsm.sm/iscrizioni/

Fino al 9 marzo è possibile presentare Poster che verranno esposti e valutati nel corso del convegno, con l’assegnazione di due premi da € 500 ciascuno. Tutte le info qui: https://convegnodislessia.unirsm.sm/poster/

Siamo tutti BES

Sarà una occasione unica per chiunque sia interessato a riflettere e a contribuire a una delle più grandi rivoluzioni educative di questi ultimi anni. Il riconoscimento dei ragazzi e delle ragazze con Bisogni Educativi Speciali (definiti con la sigla BES) o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA in sigla).

L’apprendimento infatti deve e può essere modellato sulle rappresentazioni mentali caratteristiche dei diversi tipi di approcci cognitivi e l’arricchimento delle modalità educative è una risorsa preziosa per tutti. Comprendere che la costruzione di una scuola non giudicante, ma educante rappresenta una meravigliosa opportunità per il miglioramento di tutta la società è la vera sfida che molti, genitori, insegnanti ed educatori, stanno raccogliendo e cercando di portare a compimento. Un approccio accessibile è adatto a tutti gli stili di apprendimento!

È proprio su questo terreno che si gioca la vera innovazione didattica per la scuola del presente e del futuro.

Insomma, non perdere questa occasione. Partecipa a Nessuno è somaro. Una scuola che promuove!

Per informazioni, qui trovi tutte le informazioni dell’evento.

 

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App