Risultati Redooc nei commenti di ragazzi DSA

10 Oct 2016

Risultati Redooc

Risultati Redooc attraverso i commenti di ragazzi DSA. 

Avevamo già parlato in questo articolo del FormaCampus, il corso di Formazione per Operatori nel campo dell’Autonomia per i Dislessici che ha l’obiettivo di formare operatori esperti nell’utilizzo delle metodologie e delle tecnologie per la promozione dell’autonomia nello studio in soggetti con DSA.

Torniamo oggi sull’argomento perché quest’estate abbiamo avuto il piacere di far provare redooc.com ai ragazzi con DSA partecipanti al campus di matematica organizzato da Oltremodo. Gli interventi didattici sono stati “brevi ma intensi”, come suggeriscono gli operatori.

Abbiamo sperimentato Redooc con i ragazzi del campus di matematica: è piaciuto molto. I ragazzi hanno valutato la struttura, i contenuti e analizzato punti di forza e di debolezza.

Risultati Redooc e commenti dei ragazzi

Durante le giornate del campus estivo di matematica i ragazzi hanno sperimentato l’utilizzo di Redooc. Qui di seguito riportiamo le mappe mentali che hanno realizzato con i commenti alla piattaforma.

Commenti sulla struttura del sito

Il sito è strutturato molto bene e a me personalmente piace molto“.

“La struttura del sito mi sembra molto efficace per trovare le cose che servono”.

“Ben strutturato: divisione scuole Medie e Superiori, elenco di tutto quello che si può studiare”

“Struttura: ben attrezzata, video lezioni, accogliente, colorata, semplice”

In generale gli studenti hanno apprezzato la strutturazione degli argomenti e la funzionalità di ricerca che permette di trovare rapidamente l’argomento desiderato; soprattutto i più piccoli, mostrano interesse verso semplicità e colori.

La matematica deve, e può, essere vissuta come un’esperienza positiva!

Commenti ai contenuti didattici

“I contenuti sono molto attinente a quello che dovrebbe servire il sito e sono più semplici da trovare nella disposizione in cui sono messi”

“I video sono brevi ed efficaci ma secondo me c’è un linguaggio un po’ troppo ricercato”

“Mi piace molto che oltre alle lezioni ci sia anche quello che potresti trovare in un’interrogazione”

“Le video lezioni sono molto chiare e precise, però secondo me dovrebbero mettere delle immagini più chiare”

Secondo gli studenti in generale i contenuti sono attinenti agli scopi che si prefigge la piattaforma: facilitare e incentivare alla comprensione e allo studio della matematica. Le videolezioni vengono viste come un ottimo strumento per prepararsi alle interrogazioni programmate. Allo stesso tempo gli esercizi interattivi e spiegati sono molto efficaci, la spiegazione del procedimento risolutivo aiuta davvero.

La richiesta di modifiche ricalca il bisogno principale degli studenti: semplicità. Più immagini semplici, stesso discorso per il linguaggio utilizzato nelle videolezioni.

Punti di forza e debolezza

“Secondo me sono perfette per i dislessici e poi ti possono servire per le interrogazioni programmate”

“Molto efficaci gli esercizi”

“L’organizzazione”

“Punti di forza: temi molto chiari, colori, tutto molto schematico”

“Punti di forza: tutto, dalla registrazione alla divisione in scuole; ci sono molti video ed immagini”

“Proposte di modifica: video un po’ più lunghi, spiegazioni più dettagliate e più schemi nei video. Le video lezioni sono troppo corte”.

“Gli appunti sono troppo scritti e poco schematici … sembrano pagine del mio libro di storia”.

Gli studenti hanno richiesto più schematicità, anche nelle videolezioni, e meno testo negli appunti.

La sfida più grande per noi è sviluppare una piattaforma adatta ai bisogni delle nuove generazioni, in costante evoluzione. Dobbiamo andare oltre il concetto classico di libro cartaceo, proponendo qualcosa di veramente innovativo.

Per informazioni scrivere a chiara@redooc.com

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI
ansia da debito di matematica? scopri tutte le nostre offerte