I risultati del progetto pilota di Redooc in Cometa

8 Dec 2015

risultati cometa redooc

Redooc e Cometa hanno lavorato insieme in un progetto pilota nei mesi di Aprile e Maggio 2015 per supportare un gruppo di ragazze e ragazzi nella preparazione dell’esame di qualifica di Giugno.

L’obiettivo di Redooc consiste nel contribuire a ridurre il deficit nelle materie scientifiche accumulato dagli studenti italiani rispetto agli altri paesi, una delle principali cause dell’abbandono scolastico, dei bassi livelli di scolarizzazione universitaria e della disoccupazione giovanile.

Redooc è uno strumento flessibile a supporto delle nuova didattica digitale, in quanto:

  • i contenuti di matematica sono continuamente aggiornati e ampliati e sono proposti con un approccio creativo: video narrati, uso del linguaggio naturale, i concetti sono spiegati a partire dalla realtà quotidiana, esercizi come un gioco online con domande a risposta multipla, tutti spiegati passo per passo, punteggi, classifiche, passaggi di status,…
  • funziona con le nuove tecnologie (PC, LIM, tablet, smartphone), al passo con le esigenze e i gusti dei ragazzi e coerente con gli obiettivi di sviluppo di solide competenze.

Cometa Formazione nasce per rispondere a questo problema: presso la Scuola Oliver Twist di Cometa sono nati percorsi di prevenzione e di recupero della dispersione scolastica.

Il Liceo del Lavoro si presenta come un’attività formativa di alternanza scuola-lavoro, volto a coinvolgere, attraverso percorsi personalizzati, modulari e flessibili (è prevista una continua riprogettazione degli obiettivi), giovani in dispersione scolastica (16-19 anni in media), al momento non occupati né inseriti all’interno di alcun percorso scolastico, e/o giovani in situazione di svantaggio e di marginalità sociale (ad esempio, minori stranieri non accompagnati). I ragazzi hanno l’opportunità di svolgere tirocini ed esperienze formative professionalizzanti accanto a un recupero degli apprendimenti di base (italiano, matematica, inglese e informatica).

I risultati di questa esperienza sono riassunti in questo post, pubblicato sul sito di Cometa.

Nei mesi di aprile e maggio 2015, per migliorare e potenziare le competenze di matematica, è stato sviluppato un progetto pilota con il team Redooc, una start-up che sviluppa e distribuisce una piattaforma per l’insegnamento e l’apprendimento della matematica.

L’attività ha previsto l’integrazione del lavoro individuale, online e offline, con sessioni di gruppo in aula guidate dal team Redooc e da un’insegnante di matematica della Scuola Oliver Twist di Cometa, mirate a far migliorare tutta la classe in vista dell’esame da sostenere nel mese di giugno.

Per il lavoro individuale Redooc ha proposto il concetto di “missione”.
La missione è una guida per il lavoro online individuale personalizzato, non un semplice compito a casa ma una serie di attività da completare per raggiungere degli obiettivi prestabiliti in un dato tempo. I ragazzi sono stati guidati sia nel ripasso di argomenti già svolti in classe, sia nell’apprendimento dei nuovi argomenti utili a superare l’esame di qualifica.

Ad esempio, la prima missione prevedeva in una settimana il ripasso degli insiemi numerici attraverso le lezioni di Redooc, consigliando la visione di video e lo svolgimento di esercizi  con livelli di difficoltà differenziati in funzione della preparazione di ogni singolo studente.  Accanto ad ogni lezione consigliata era possibile annotare i propri dubbi che diventavano il punto di partenza per le sessioni offline, in classe, con il team Redooc e con l’insegnante.

Ecco i risultati di questo progetto pilota: su 17 ragazzi che hanno svolto l’esame di qualifica, 9 hanno usato costantemente Redooc per 2 mesi. Di questi 9 ragazzi, 7 hanno migliorato il punteggio d’esame rispetto alla simulazione d’esame di partenza, in particolare, 4 hanno avuto un miglioramento di più di un punto.
In generale, le ragazze hanno seguito con maggiore attenzione e costanza le missioni proposte da Redooc, infatti, dei 7 studenti che hanno migliorato il punteggio all’esame 4 sono ragazze.

Grazie Cometa per l’opportunità!

Nessuno nasce negato per la matematica“, infatti la matematica è come uno sport, alla portata di tutti: “più ti alleni, più sudi, più ti diverti”.

Partecipa al PiGreco Day e al Dante Dì 2020!
Partecipa al PiGreco Day e al Dante Dì 2020!