I commenti dei Professori che hanno provato Redooc

27 Oct 2016

commenti dei Professori

Quali sono i commenti dei Professori che hanno provato Redooc?

Qui trovate un breve video con la testimonianza di un docente che utilizza redooc.com da qualche anno.

 

“Grazie grazie grazie!!! Siamo davvero felicissimi!!! E sicuramente faremo altri team…la piattaforma è eccezionale e l’occasione non va sprecata! Non ho mai visto i ragazzi fare tanti esercizi di matematica e così piacevolmente! Davvero grazie di cuore!”. Commento alla fine della gara online Pi Greco Day 2018

“Gentilissima, sono passati più di due mesi da quando ho attivato la licenza Redooc per aiutare un mio alunno a recuperare carenze di base gravi in matematica. Giorno 4 settembre lo studente ha sostenuto l’esame di “riparazione” con esito positivo. Voglio dunque ringraziare quanti di voi mantengono attivo Redooc che ha avuto un ruolo decisivo nella formazione dello studente in questione, che ha studiato si, con impegno e continuità, ma ha trovato in Redooc un aiuto costante, spiegazioni chiare, complete e coinvolgenti. Auguro a lei ed a quanti hanno ideato tale ottimo strumento didattico buon lavoro!”

“I nostri studenti continuano ad usare redooc con entusiasmo. Abbiamo ora un gruppo “scuola XXX” creato dagli studenti e partecipano alla maratona….E mi hanno chiesto cosa possono vincere?” 

“Abbiamo partecipato alle gare individuali Kangorou con circa 25 studenti, allenandoci con redooc e una bambina della classe quarta è passata alle semifinali delle gare individuali! Ottimo risultato per la nostra piccola comunità scolastica.”

Dopo aver dedicato uno spazio a tutti gli studenti abbiamo deciso di fare lo stesso con i Docenti. Ogni anno, infatti, si moltiplicano le classi e le scuole che si affidano a noi per una didattica digitale innovativa. E con esse anche i commenti Redooc che ci permettono di crescere sempre più.

Il nostro scopo è semplificare la vita scolastica. Non solo agli studenti, ma anche ai Professori. Ciò è possibile, per esempio, attraverso la creazione di classi virtuali, il tracciamento attività e la possibilità di consultare elenco esercizi e risultati.

Lasciamo però che siano le parole dei Professori a parlare per noi.

I commenti dei Professori che hanno provato Redooc

Questi i primi commenti che abbiamo ricevuto sul nostro libro “Algebra per il biennio – Corso online per le scuole Superiori“:

“Ho esaminato la copia saggio e devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita dalla chiarezza espositiva, dalla scioltezza del linguaggio e dal layout. Ritengo che possa essere un testo particolarmente efficace sia per studenti normodotati sia per studenti con DSA.”

“Io e i ragazzi del liceo stiamo guardando il libro che mi hai dato ed è strepitoso: finalmente si capisce qualche cosa anche al primo sguardo senza alambiccarsi in ragionamenti astrusi. Grazie da parte di tutti per averlo pensato. :)”.

Partiamo da uno degli ultimi commenti ricevuti da una Professoressa di ruolo a Padova:

“Ciò che piace di più a questi studenti è la possibilità di guidare se stessi nel processo di assimilazione dei contenuti. Redooc ti permette di ripassare e studiare con i tuoi modi ed i tuoi tempi, di rimetterti al passo e di approfondire argomenti che in classe non si ha il tempo di affrontare.”

Nell’articolo “Matematica innovativa al Fermi di Padova con Redooc” abbiamo parlato dettagliatamente del suo utilizzo, riportando anche qualche dato numerico.

In occasione della settimana italiana dell’insegnante, svoltasi dal 2 all’8 maggio scorsi, abbiamo voluto ringraziare tutti i Docenti d’Italia con diverse attività sui social (#Ringraziaundocente).

Ecco le risposte di alcuni di loro:

“Grazie a voi… per quanto fate! Siete una vera risorsa, per gli alunni e per noi docenti…”

“Grazie a voi perché ci permettete di essere più vicini ai nostri ragazzi e di metterci sempre in discussione, per far crescere una nuova e davvero buona scuola!”

C’è chi ha poi sposato alla perfezione il concetto di matematica come sport. Vivendo l’apprendimento e l’insegnamento come una sfida in cui è necessario allenarsi ogni giorno per ottenere risultati.

“I ragazzi si sono entusiasmati parecchio in laboratorio col vostro sito!! Imparare divertendosi è sempre stato un traguardo che ho cercato di raggiungere nelle mie classi e col vostro sito la cosa sta diventando facile e realizzabile!”

 

Andiamo ora più nello specifico esaminando i commenti dei Professori all’utilizzo di Redooc nei vari gradi di istruzione.

Commenti dei Professori utilizzo Redooc per scuole Medie

La matematica per le scuole Medie è disponibile da Dicembre del 2015. Esempio concreto di didattica digitale è stato quello dell’Istituto Comprensivo di Cadeo, prima scuola Media ad utilizzare Redooc.

Ecco cosa dicono i primi docenti che hanno iniziato ad utilizzarla:

“In generale piace parecchio! I ragazzi dicono che da certi video riescono a capire bene i concetti. La maggior parte degli alunni lo trova uno strumento efficace e chiaro, spesso però occorre la mediazione dell’insegnante per facilitare la comprensione. Qualcuno svolge gli esercizi senza guardare i video. Apprezzano la modalità “gara” e in genere svolgono volentieri gli esercizi. Naturalmente hanno lavorato di più gli alunni bravi e quelli più competitivi, soprattutto quando hanno capito che potevamo controllare quello che avrebbero fatto e la quantità di dobloni accumulati.”

“Ho usato Redooc in classe per spiegare, ma gli studenti lo hanno utilizzato anche in autonomia sia a scuola che a casa. Sono riuscita ad utilizzare questo strumento come volevo, utile per integrare il mio lavoro. Per alcuni argomenti offre agli studenti un modo diverso di apprendere. Tuttavia personalmente credo sia utile lavorare non solo con questo strumento: per alcuni argomenti (soprattutto la geometria) preferisco puntare su un apprendimento per scoperta facendo lavorare i ragazzi anche manualmente e in gruppo”

Commenti dei Professori utilizzo Redooc per scuole Superiori

Siamo partiti con la matematica per le scuole Superiori, cercando di raccontarla con il linguaggio dei ragazzi, senza sacrificarne però l’obiettivo didattico. I Professori in questo caso hanno potuto utilizzare Redooc per più anni scolastici, migliorando di volta in volta i risultati:

“Gli alunni ne pensano in maniera positiva. Per concludere direi che le cose vanno bene. Dopo un primo periodo di implementazione, l’uso e la pratica permettono di sfruttare lo strumento al meglio rendendolo efficace.”

“Oggi in terza un successone!!! Ho presentato il progetto e l’idea non per una didattica ribaltata ma per il supporto online
Abbiamo deciso di lanciare una sfida settimanale e il lunedì proclamare il re matematico della settimana.
Sarà il re della settimana nel suo profilo avrà foto con la corona e nella classe svetterà un tabellone con il suo nome di re della settimana! 
Il re avrà dei bonus scolastici ( tipo per questa settimana avrà un bonus “non ho potuto fare gli esercizi”) e essere incoronati più volte comporterà anche bonus quadrimestrali!! Doveva vedere l’entusiasmo speriamo continuino ad averlo sarebbe un mega successo!!!! Sono davvero felice non pensavo la sfida potesse esaltarli così tanto!”

Quest’ultimo commento arriva direttamente dal Liceo Scientifico E. Majorana di Lampedusa dove Redooc è stato particolarmente apprezzato dai ragazzi.

Concludiamo infine con uno dei primissimi commenti ricevuti. Uno di quelli che ci ha dato la carica e la motivazione per dare il massimo, arrivando dove siamo ora:

“Ho provato alcune funzionalità del sito e alcuni esercizi per farmi un’idea. Trovo che siate partiti molto bene e la vostra iniziativa è molto valida. L’insegnamento della matematica richiede una ventata di aria fresca, che Redooc può sicuramente portare. Bravi!

“oggi abbiamo avuto la prima riunione di dipartimento dell’anno ed ho ripresentato la tua licenza. La capo dipartmento penso ti contatterà. Sai che io ne sono entusiasta. Pensavo che potevamo proporla come se fosse un libro consigliato. A presto …”

Hai commenti da fare? Scrivici!

Il tuo contributo ci aiuta a migliorare sempre di più! Scrivi una mail a speak@redooc.com!

Sconti da paura
Sconti da paura