Donne Al Quadrato

Donne al Quadrato, un progetto di Global Thinking Foundation per l'inclusione sociale al femminile. Donne al Quadrato è un’iniziativa di responsabilità sociale ed economica avviata da GLT, in collaborazione con Assiom Forex, e con il supporto delle istituzioni nazionali più importanti per i mercati finanziari, quali CONSOB, Banca d’Italia, COVIP e IVASS. Tutte le informazioni qui: https://www.gltfoundation.com/donne-al-quadrato/.

Perché le donne? In Italia c’è bisogno di formazione in campo economico e finanziario, soprattutto per le donne. Il nostro Paese è fanalino di coda nelle classifiche sul livello di alfabetizzazione finanziaria e presenta un importante differenziale di genere tra uomini e donne, che sono meno preparate, competenti e informate.

È un progetto no profit di alfabetizzazione fatto da donne per altre donne. Una squadra di donne offrono la loro esperienza e le loro competenze gratuitamente e in tutta Italia a donne che vivono un momento di difficoltà ma che vogliono assumere un ruolo da protagoniste consapevoli rispetto alle proprie scelte di vita e che desiderano rimettersi in gioco sul piano professionale.

L'accesso alla sezione è riservato ai partecipanti ai corsi.

transparent placeholder
L'accesso alla sezione è riservato ai partecipanti ai corsi.
transparent placeholder
L'accesso alla sezione è riservato ai partecipanti ai corsi. Pianificazione Finanziaria: alfabetizzazione finanziaria, digitalizzazione e focus sugli investimenti.
transparent placeholder
L'accesso alla sezione è riservato ai partecipanti ai corsi. Il corso “Impara, Risparmia, Guadagna” si articola in tre moduli di insegnamento: Pianificazione Famigliare Base : il budget famigliare legato agli obiettivi di vita Pianificazione Famigliare e Finanziaria: alfabetizzazione finanziaria , digitalizzazione e focus sugli investimenti Pianificazione Professionale: l’impresa al femminile al tempo della sharing economy
transparent placeholder
L'accesso alla sezione è riservato ai partecipanti ai corsi. La violenza economica fa parte del più vasto fenomeno della violenza contro le donne. La violenza economica si riferisce a atti di controllo e monitoraggio del comportamento di una donna in termini di uso e distribuzione del denaro, con la costante minaccia di negare risorse economiche, ovvero attraverso un’esposizione debitoria, o ancora impedendole di avere un lavoro e un’entrata finanziaria personale e di utilizzare le proprie risorse secondo la sua volontà.
9 mesi di Premium a 50,00 euro
9 mesi di Premium a 50,00 euro