La violenza economica

La violenza economica fa parte del più vasto fenomeno della violenza contro le donne. La violenza economica si riferisce a atti di controllo e monitoraggio del comportamento di una donna in termini di uso e distribuzione del denaro, con la costante minaccia di negare risorse economiche, ovvero attraverso un’esposizione debitoria, o ancora impedendole di avere un lavoro e un’entrata finanziaria personale e di utilizzare le proprie risorse secondo la sua volontà.

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App