Strumenti finanziari - titoli di massa e contratti derivati

Tra le forme di investimento nella categoria dei prodotti finanziari, si possono trovare gli strumenti finanziari, che sono definiti nell’articolo 1 del Testo Unico della Finanza. 

Appunti

Tra le forme di investimento finanziario si possono trovare gli strumenti finanziari, che sono definiti nell’articolo 1 del Testo Unico della Finanza.

Gli strumenti finanziari sono suddivisi in titoli di massa e contratti derivati.

Contenuti di questa lezione su: Strumenti finanziari - titoli di massa e contratti derivati

Per accedere a questi contenuti registrati gratuitamente con il bottone qui sotto

Titoli di massa

La categoria dei titoli di massa include:

  • azioni, titoli di Stato, obbligazioni e altri titoli con possibile negoziazione sul mercato dei capitali;
  • quote dei fondi comuni d’investimento;
  • titoli solitamente negoziati nel mercato monetario;
  • titoli negoziati che permettono di acquisire i titoli sopra elencati e i relativi indici.

Contratti derivati

La categoria dei contratti derivati comprende:

  • contratti futures, strumenti finanziari, merci e relativi indici, valute, tassi di interesse;
  • contratti di scambio (contratti swap) su merci e indici azionari, tassi di interesse, valute;
  • contratti a termine collegati a strumenti finanziari, merci e relativi indici, valute, tassi di interesse, anche nel caso di pagamento di differenziali in contanti;
  • contratti di opzione di vendita o acquisto con oggetto strumenti finanziari, merci e relativi indici, tassi di interesse, valute;
  • combinazioni dei contratti o dei titoli precedentemente considerati.

L’oggetto dell’attività che riguarda i servizi di investimento è costituito dagli strumenti finanziari.