L'articolo

Cos’è l’articolo? Qual è la differenza tra articoli determinativi e indeterminativi? Scopri in questa lezione tutto ciò che vuoi sapere sull’articolo.

2019-04-02 18:45:26

Gli articoli: qual è la loro funzione? Quando bisogna usare l’articolo determinativo? E quello indeterminativo?

Ti ricordi la differenza tra elisione e troncamento? Ripassa le regole per l’uso dell’apostrofo per sapere sempre quando scrivere un e quando un’ e divertiti a scovare tutti gli articoli nei giochi interattivi di questa lezione.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Gli articoli determinativi

Tabella degli articoli determinativi

Gli articoli che precisano il nome si chiamano articoli determinativi. Sono quelle paroline che spesso precedono i nomi e sono coordinate con essi per genere e numero. Possono quindi essere maschili e femminili, singolari e plurali e servono a indicare che la persona, l’animale o la cosa di cui si sta parlando è proprio quello indicato, non uno qualsiasi. 

Come vedi nella tabella a lato le forme dell’articolo determinativo sono sette:

  • IL e I si usano davanti alla maggior parte dei nomi maschili (il maestro, il topo, il giorno; i pompieri, i gatti, i letti);
  • LO e GLI si usano prima dei nomi maschili che iniziano per Z, S+consonante, GN, PS e PN (lo zio, lo struzzo, lo gnocco, lo psicologo, lo pneumatico; gli gnomi, gli squali, gli zaini, gli pseudonimi, gli pneumatici), come pure davanti a X e Y (lo xilofono, lo yogurt). Il plurale GLI si usa anche davanti ai nomi maschili che iniziano per vocale (gli occhi, gli animali, gli uomini);
  • L’ si usa con i nomi maschili e femminili singolari che iniziano per vocale (l’artista, l’orso, l'aria).
  • LA e LE si usano con i nomi femminili: il singolare LA solo davanti ai nomi femminili che iniziano per consonante (la casa, la volpe, la nonna), il plurale LE davanti a tutti i nomi femminili, anche quelli che iniziano per vocale (le persone, le pecore, le alghe).

Gli articoli indeterminativi

Tabella degli articoli indeterminativi

Gli articoli indeterminativi sono UN o UNO per i nomi maschili e UNA per i femminili.

Gli articoli indeterminativi non hanno il plurale che viene sostituito da parole come alcuni e alcune oppure dagli articoli partitivi dei, degli e delle.

Si usano quando il nome a cui si riferiscono indica genericamente una persona, un animale o una cosa qualsiasi, non uno in particolare (Vedo una nave all’orizzonte) oppure a proposito di qualcuno o qualcosa che viene introdotto per la prima volta nel discorso (Ieri ho visto uno scoiattolo nel bosco. Lo scoiattolo si stava arrampicando sul tronco di un albero e la sua coda era bellissima).

Non ti sembra che manchi qualcuno? Che fine ha fatto UN’? Quando hai studiato l’apostrofo hai imparato a distinguere i casi di elisione da quelli di troncamento: quando l’articolo indeterminativo femminile una si trova davanti a un nome che inizia per vocale avviene l’elisione e l’articolo diventa UN’ (un’amica, un’ape, un’arancia). L’articolo indeterminativo maschile UN invece è un ottimo esempio di troncamento e si usa davanti alla maggior parte dei nomi maschili (un amico, un elefante, un gioco).

Articoli e apostrofi

Esempi di uso dell'apostrofo con gli articoli

Adesso che hai studiato tutti gli articoli è il momento di fare un piccolo ripasso sull’uso dell’apostrofo.

L’articolo determinativo L’ si usa davanti a tutti i nomi che iniziano per vocale, maschili o femminili che siano (l’operaio, l’anguria).

Nel caso degli articoli indeterminativi, come abbiamo visto, la situazione è un po’ più complicata: il maschile UN non vuole mai l’apostrofo, nemmeno quando è seguito da nomi che iniziano per vocale (un allenamento, un istrice, un avvocato). Si scrive invece UN’ davanti ai nomi femminili che iniziano per vocale (un’attività, un’oca, un’allenatrice).

Esercizi sull'articolo

Ecco gli esercizi sull'articolo in ordine di difficoltà crescente completi di spiegazione della risposta esatta. Ogni esercizio è in forma di domanda con più opzioni di risposta, di vero o falso oppure di domanda a risposta aperta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Allenati con gli esercizi di grammatica e accumula punti! Completa tutti i livelli di difficoltà!

Esercizi Articolo -1

Esercizi Articolo -2

Esercizi Articolo -3

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App