Lettera C

C come capriccioso!

Ci sono lettere un po’ capricciose che meritano particolare attenzione: la C è una di loro e ti farà compagnia in questa lezione piena di giochi interattivi!

Ora che conosci le lettere e le sillabe, è tempo di incontrare delle consonanti un po’ dispettose che amano cambiare suono a seconda del posto in cui si trovano.

Partiamo dalla C: ca, co, cu; ce e ci; che e chi. Senti quanti suoni è capace di creare questa sola consonante combinandosi in modo diverso con le vocali! Impara a distinguerli tutti e scoprirai che la C sa essere sia dura che dolce.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

CA, CO, CU: i suoni duri con C

transparent placeholder

La C è una consonante un po’ particolare perché cambia suono a seconda della vocale che la segue. Se si trova davanti alle vocali A, O e U, la C ha un suono duro e si pronuncia come una K. Sono tante le parole che ti possono servire da esempio per capire questa regoletta: casa, compiti, culla …

Ma che succede se la C è seguita dalle vocali E e I? Scoprilo continuando a leggere qui sotto.

CE, CI: la C dolce

transparent placeholder

Se la C si trova davanti alle vocali E I diventa più dolce. Per capire la differenza di suono rispetto a ca, co, cu, basta chiamare in aiuto parole come cestino, cinema, cerotto, cinque e tante altre ancora!

CHE e CHI

transparent placeholder

E se anche ce e ci volessero diventare più “duri”? Basta chiamare in soccorso la lettera H che, inserendosi fra la C e la vocale, darà alla C il suono duro di K. Forchetta, chiesa, racchetta e chiave sono solo degli esempi. Divertiti a trovare tante altre parole che contengono i suoni che e chi!

Il gioco dell'o-CA

transparent placeholder

Ora che abbiamo imparato tutti i suoni della consonante C, proviamo a memorizzarli meglio con un gioco dell’oca un po’ particolare.

Scaricate il tabellone di gioco qui:

Nelle varie caselle troverete tutti i suoni di C che avete studiato in questa lezione: così, quando i bambini lanceranno i dadi e finiranno su una di queste caselle, dovranno pensare una parola che inizia o finisce con il suono indicato o che lo contiene al suo interno. Su ogni casella è indicata anche la posizione in cui deve trovarsi il suono di C nella parola da inventare.

Ci sono poi alcune caselle con delle figure: in questo caso, chi vi arriva dovrà dire il nome dell’oggetto che vede rappresentato, facendo sempre attenzione alla lettera C.

Capito il meccanismo? Ogni giocatore lancia il dado, si sposta sul tabellone fino ad arrivare alla giusta casella e a questo punto deve trovare la "parola magica”, altrimenti l’avanzamento fatto in quel turno si azzera e bisogna riportare la pedina sulla casella che occupava prima di lanciare il dado.

Troverete sul tavolo di gioco anche delle caselle speciali come “Indietro una casella”, “Avanti una casella” e “Salta un turno”, che renderanno la partita ancora più divertente.

Buon divertimento con questo gioco dell’oca fatto apposta per imparare tutti i suoni della dispettosa C!

Esercizi sulla lettera C

Ecco gli esercizi sulla lettera C in ordine di difficoltà crescente completi di spiegazione della risposta esatta. Ogni esercizio è in forma di domanda con più opzioni di risposta, di vero o falso oppure di domanda a risposta aperta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Allenati con gli esercizi di grammatica e accumula punti! Completa tutti i livelli di difficoltà!

Esercizi C come capriccioso -1

Riconosci i suoni duri di C con questi esercizi divertenti!

Esercizi C come capriccioso -2

Scopri i suoni dolci di C nel secondo livello di esercizi interattivi!

Esercizi C come capriccioso -3

Ora che conosci tutti i suoni di C, distingui quelli duri da quelli dolci e completa anche il terzo livello di esercizi.

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App