Divisioni: per distribuire e raggruppare

La divisione è l’operazione che permette di distribuire una quantità in parti uguali. Non litigare con tuo fratello, ma impara a dividere le figurine in parti uguali!

Appunti

Ti è mai capitato di fare una divisione? "Dividiamoci in due squadre", "prendi mezza fetta di torta"... sono tutte divisioni!

Impara a raggruppare e suddividere oggetti e aiuta Oscar con il suo allevamento di mosche!

Sei un docente? Scrivi a scuola@redooc.com

Sei un genitore? Acquista col bottone qui sotto

Prerequisiti per imparare le divisioni

Prerequisiti per imparare le divisioni sono: 

Prova ad utilizzare la Tavola Pitagorica Interattiva  per imparare le divisioni. 

Impara le divisioni in inglese

Impara le divisioni in inglese

La divisione serve a dividere

Come fa Oscar a dividere le sue mosche in modo che in ciascuna delle 4 gabbiette ci sia lo stesso numero di mosche? In tutto ha 12 mosche: in ciascuna gabbia ci dovranno stare 3 mosche. Abbiamo fatto una divisione!

12 : 4 = 3

Dodici diviso 4 uguale 3. Il simbolo della divisione è £$ : $£ (o £$ \div $£) e si legge diviso.

Quando nell’allevamento di Oscar ci saranno 20 mosche, quante ne dovrà mettere in ciascuna gabbietta?

La divisione per raggruppare

Lisa è ancora inesperta e non sa come raggruppare le farfalle del suo allevamento. In tutto ne ha 24, a sa che nelle gabbie possono starci al massimo 3 farfalle. Quante gabbiette avrà bisogno? Le serviranno 8 gabbiette.

24 : 3 = 8

Raggruppa le farfalle per 3 e conta quanti gruppi ottieni: sono proprio 8. Un altro problema risolto per Lisa!

Di quante gabbiette avrà bisogno quando raggiungerà le 27 farfalle?

La divisione come sottrazioni ripetute

Proviamo a questa divisione: 8 : 2. Quanto fa? Dobbiamo rispondere alla domanda: quante volte il 2 sta nell’8?

Possiamo dire che, al contrario della moltiplicazione, la divisione è un modo diverso per scrivere sottrazioni ripetute. Partiamo da 8 e sottraiamo 2 fino ad arrivare a 0:

8 – 2 = 6 – 2 = 4 – 2 = 2 – 2 = 0

Vediamo che il 2 sta 4 volte nell’8 perché 8 – 2 – 2 – 2 – 2 = 0. Infatti 8 : 2 = 4.

Fin dove riuscirà ad arrivare Rita partendo dal 16 e tornando indietro con passi da 4?

Imparare le divisioni con il gioco dei dadi

Alleniamoci a calcolare divisioni facendo un gioco con i dadi.

Scaricate e stampate la scheda: .

Ogni bambino ritaglia le mosche che sono disegnate nella seconda pagina.

Dopo aver tirato un dado, prendono tante mosche quante indicate sul dado e le dividono nelle tre gabbie. Se il numero ottenuto non è divisibile per 3, possono mettere quelle che avanzano di nuovo nel gruppo. Possono continuare così fino a quando non finiscono tutte le mosche.

Modificate il gioco come più vi piace aggiungendo altre gabbie, aggiungendo altre mosche, aggiungendo altri dadi. In queso modo possono abituarsi a suddividere in parti uguali tutti gli elementi che hanno a disposizione, iniziando già a capire che non sempre il risultato della divisione è esatto, ma può presentare un resto.

Forza allora, al lavoro! Bisogna ingabbiare le mosche di Oscar! ;-)

Possiamo fare anche un gioco di movimento per imparare le divizioni. Quanti sono i bambini in classe?

Lanciate loro una sfida: dividetevi in gruppi uguali. Gruppi da due, poi tre, quattro, cinque... In quanti gruppi possono dividersi al massimo? In tanti quanti sono i bambini della classe: in quel caso ciascun gruppo avrà un unico componente.