La divisione: l'operazione

Hai imparato che la divisione serve per distribuire e raggruppare.

Adesso impariamo a conoscere meglio la divisione come operazione aritmetica

Impara come si chiamano i termini della divisione e scopri se è sempre possibile dividere un numero. 

Appunti

In questa lezione scoprirai tutto ciò che c'è da sapere sulla divisione come operazione:

  • come si chiamano i termini della divisione?
  • è sempre possibile svolgere una divisione?

Sei un docente? Scrivi a scuola@redooc.com

Sei un genitore? Acquista col bottone qui sotto

Prerequisiti per imparare le divisioni


Prerequisiti per imparare le divisioni sono: 


Prova ad utilizzare la Tavola Pitagorica Interattiva  per imparare le divisioni. 

La divisione serve a distribuire e raggruppare

Divisione per distribuire

Divisione per raggruppare

Abbiamo imparato che la divisione serve a distribuire e raggruppare.

Oscar deve mettere le sue 14 mosche in due gabbie, in modo che ce ne siano tante uguali in ciascuna gabbia. Quante ne metterà in ciascuna gabbia?

Per rispondere dobbiamo fare una divisione: 14 : 2 = 7. Abbiamo distribuito le 14 mosche in 2 gabbie e abbiamo trovato che ce ne devono essere 7 in ciascuna gabbia.

Lisa ha 15 farfalle, ne mette 3 in ogni gabbietta. Di quante gabbiette avrà bisogno?

Anche in questo caso serve una divisione: 15 : 3 = 5. Lisa avrà bisogno di 5 gabbiette per le sue farfalle: le abbiamo così raggruppate in gruppetti da 3.

I termini della divisione

Anche i termini della divisione hanno il loro nome. Il primo termine è il dividendo, il secondo è il divisore e il risultato è il quoto o quoziente.

Il quoto indica quante volte il divisore “sta” nel dividendo. Nel nostro esempio, abbiamo calcolato la divisione 16 : 2 = 8. Il quoto 8 ci dice che il 2 sta 8 volte nel 16. Infatti sappiamo che 2 x 8 = 16.

Se la divisione non è esatta, il risultato si chiama quoziente perché la divisione ha il resto.

La divisione è sempre possibile?

Abbiamo già imparato che non tutte le divisioni sono esatte, ma possono avere anche il resto.

C’è un caso in cui non possiamo calcolare la divisione: quando il divisore è uguale a 0. Prova a pensare: come fai a separare 10 oggetti in gruppi da 0? È impossibile! Quale numero moltiplicato per 0 dà come risultato 10? Nessuno!

È impossibile dividere per 0, qualunque sia il dividendo. Oscar non può dividere le sue mosche con nessuno!

Scheda attività - le divisioni

In seconda elementare abbiamo imparato cosa sono le divisioni. Ora è il momento di imparare qualcosa di più: come si chiamano i termini della divisione? Possiamo sempre trovare il risultato di una divisione o esistono dei casi particolari in cui non è possibile?

Con la scheda proponiamo un’attività divertente con cui prendere dimestichezza con le divisioni: un gioco per due sfidanti, una gara di abilità con le divisioni. Ciascun partecipante sceglie un colore diverso e si arma di carta e penna per risolvere le divisioni. Uno per volta, gli sfidanti risolvono una divisione del contorno esterno e colorano il risultato nel rettangolo interno. Attenzione a controllare sempre che sia il risultato corretto! Al termine verrà dichiarato il vincitore: quello che ha conquistato più caselle con il proprio colore! Mettete i vostri alunni alla prova, scaricate qui la scheda di attività:  .