La lunghezza degli oggetti

Le unità di misura sono importanti! Quali unità di misura puoi utilizzare per misurare la lunghezza degli oggetti? Spanne, gomiti, piedi, matite, pennarelli... Per essere sicuro che le misure siano le stesse per tutti, basta scegliere la stessa unità di misura.

Appunti

Le unità di misura sono importanti! Quali unità di misura puoi utilizzare per misurare la lunghezza degli oggetti? Spanne, gomiti, piedi, matite, pennarelli...

Per essere sicuro che le misure siano le stesse per tutti, basta scegliere la stessa unità di misura.

Sei un docente? Scrivi a scuola@redooc.com

Sei un genitore? Acquista col bottone qui sotto

Misura con il tuo corpo

Per misurare un oggetto possiamo utilizzare le parti del nostro corpo. Scegliamo un’unità di misura: un dito, una spanna, un piede… una bocca! Contiamo quante di queste unità di misura servono.

La bocca di Lisa è più piccola di quella di Oscar. Oscar finirà il panino con 4 morsi. Lisa, invece, lo finirà con 10 morsi!

 

Un'unità di misura uguale per tutti

Quanti dadi è alta Rita?

Scegliendo la stessa unità di misura, il risultato finale è uguale per tutti! Albert e Oscar misurano Rita utilizzando lo stesso strumento. Ottengono la stessa misura: Rita è alta 8 dadi.

 

Che strumento potresti utilizzare tu per misurare gli oggetti intorno a te?

Misuriamo con i regoli

Uno strumento che tutti abbiamo a disposizione sono i regoli. Sappiamo che ognuno ha una lunghezza diversa, da 1 a 10 unità, e un colore diverso.

Prova a misurare il tuo quaderno con il regolo da 3 unità: quanti regoli misura? Fallo misurare dal tuo vicino di banco e vedrai che ottiene lo stesso risultato!

Prova tu! Gioca con le misure

Lo scopo di questa lezione è far scoprire che utilizzando unità di misura diverse si ottengono misurazioni numericamente diverse. Il passaggio successivo è stabilire che, per ottenere una misura che si possa confrontare con altre persone, occorre utilizzare un’unità di misura ben definita e uguale per tutti.

Tramite la misurazione di oggetti comuni con unità di misura corporee e non solo (ad esempio i regoli), invitiamo i bambini a fare previsioni, a descrivere le proprie ipotesi e le proprie riflessioni per iscritto e per via grafica, confrontandole con i compagni e con la figura adulta di riferimento.

Per coinvolgerli di più, proponiamo attività di misura con parti del corpo e oggetti familiari:

  • Completa la tabella: misura il tuo banco (o la cattedra) utilizzando le unità di misura indicate. Hai ottenuto sempre lo stesso numero? Secondo te, perché?
    MISURA DEL BANCO: in spanne, in pollici, in indici, in avambracci, in piedi.
  • Misura il tuo banco con la tua mano. Quante mani misura il tuo banco? Se la tua maestra misurasse il tuo banco con le sue mani, quale risultato otterrebbe?
  • Quanti regoli da 10 servono per misurare…? Completa la tabella con le tue ipotesi e poi controlla! Secondo te i tuoi compagni otterrebbero gli stessi risultati? Perché?
    MISURA DI OGGETTI CON REGOLO ARANCIONE: misura la larghezza e la lunghezza del banco, l'altezza del quaderno, la larghezza della porta e la larghezza finestra.
  • Prova a ripetere l’esperimento con il regolo da 5: che cosa succede? Perché?
  • Osserva gli oggetti nella tua classe: quali sono gli oggetti che potresti utilizzare per misurare il tuo banco? Scegline 5 e scrivi sul quaderno perché lo hai scelto.
  • Ormai sei diventato un esperto misuratore: a che cosa bisogna stare attenti quando si misura?

Scarica qui la scheda: