Digital Summer Camp edizione 2016 di H-CAMPUS

10 Jun 2016

Digital Summer Camp

Digital Summer Camp edizione 2016 di H-CAMPUS: un’estate tra natura e digitale, dove pallone e fresbee incontrano robotica e coding. Un’estate dove si impara divertendosi. O meglio dove ci si diverte imparando. È in poche parole la trama dei Digital Summer Camp edizione 2016 di H-CAMPUS, il nuovo progetto formativo di H-FARM, piattaforma dell’innovazione, avanguardia in Italia quando si parla di trasformazione digitale e di tecnologia.

Da Minecraft al Digital Storytelling, dalla Digital Fabrication al Coding, passando per la robotica, la programmazione di videogames o dal graphic design: il cartellone dell’estate 2016 è un susseguirsi di emozioni, tra droni, stampanti 3D, storyboard, riunioni di redazione, lego per costruire robot o piccoli sistemi elettronici modulari da assemblare per dare sfogo alla propria creatività, scatenando suoni e luci.

La sesta edizione dei camp estivi si arricchisce e amplia la propria proposta. Per prima cosa copre l’intero periodo che va dalla chiusura delle scuole alla ripresa delle lezioni. E terrà compagnia a bambini e ragazzi dal 13 giugno fino ad inizio settembre.

Complessivamente si tratta di 12 settimane nelle quali chiunque può trovare la proposta tematica che più lo convince. In secondo luogo si rivolge a una fascia d’età più ampia comprendendo dai bambini di 7 anni, ai ragazzi di 18. Con programmi specifici per ciascun gruppo che viene diviso in classi da 20.

Terzo elemento che caratterizza l’estate 2016 è che oltre ai camp in italiano, il programma prevede camp in inglese (Digital & English), associati da corsi di lingua inglese per affinare le proprie competenze, ma anche due settimane per diventare inviati 3.0 in partnership con Mondadori (Digital & Journalism), lavorando proprio come in una redazione dove – fianco a fianco – operano redattori, grafici e fotografi. A questo si aggiunge una settimana in cui il Digitale incontra il calcio (Digital & Sport) e due (le centrali di agosto) durante le quali i nostri lab salgono in quota, vicino a Cortina, per i Dolomiti Digital Camp in collaborazione con Progetto Borca e Dolomiti contemporanee per un’esperienza in un contesto naturalistico unico, a contatto con il mondo dell’arte, per cacce al tesoro high tech, la modellazione 3D o l’uso dei LittleBits.

I camp 2016 hanno la durata di una settimana, da lunedì mattina al venerdì pomeriggio per chi sceglie di viverli nell’opzione “giornaliera”. Per chi invece vuole pernottare è possibile dormire nelle strutture di H-CAMPUS, con l’arrivo previsto la domenica sera. Nel primo caso, ogni giorno oltre alle attività digitali e ai momenti di gioco, sono comprese due merende e il pranzo. Nel secondo caso, anche cena, colazione e attività di gruppo alla sera.

A seguire i ragazzi in questa avventura digitale, un team di professionisti, educatori e docenti che da anni lavorano su progetti di formazione che sfruttano le opportunità del digitale per trasformare la formazione in un’esperienza indimenticabile durante la quale per imparare è appunto necessario e indispensabile divertirsi. Tutto questo in un parco di oltre 5 ettari, in nuovissime strutture appena ultimate e nei cui laboratori da settembre andranno a studiare i ragazzi della High School di H-International School, la scuola di H-CAMPUS.

La sede dei Digital Summer Camp 2016 è a Ca’ Tron, nel comune di Roncade in provincia di Treviso, a 25 minuti dalla stazione ferroviaria di Mestre e a una decina di minuti dall’aeroporto Marco Polo di Venezia.

 

Per informazioni è possibile trovare tutti i dettagli sul sito www.h-campus.com alla sezione Labs & Camps oppure scrivendo a camp@h-campus.com

Per altre alternative di summer camp, leggi qui.

 

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App