Esame di terza media 2018: le novità

7 May 2018

esame di terza media 2018

Esame di terza media 2018: ecco tutte le novità per l’esame di terza media 2018. L’esame di stato di terza media è l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione. Il superamento dell’esame di stato costituisce titolo di accesso alla scuola secondaria di secondo grado o al sistema dell’istruzione e formazione professionale regionale.

L’esame di Stato è finalizzato a verificare le conoscenze, le abilità e le competenze acquisite dall’alunna o dall’alunno al termine del primo ciclo di istruzione.

L’esame di terza media si svolge nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno.

Se vuoi ripassare per l’esame di terza media 2018, prova di matematica, trovi qui tutti i suggerimenti utili e esempi di tracce di esame.

Ammissione all’esame di terza media 2018

In sede di scrutinio finale le alunne e gli alunni frequentanti le classi terze di scuola secondaria di primo grado in istituzioni scolastiche statali o paritarie sono ammessi all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione in presenza dei seguenti requisiti:

a) aver frequentato almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato, definito dall’ordinamento della scuola secondaria di primo grado, fatte salve le eventuali motivate deroghe deliberate dal collegio dei docenti;

b) non essere incorsi nella sanzione disciplinare della non ammissione all’ esame di Stato prevista dall’articolo 4, commi 6 e 9bis, del decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 1998,n. 249;

c) aver partecipato alle prove nazionali di italiano, matematica e inglese predisposte dall’Invalsi.

Commissione dell’esame di terza media 2018

Sono sedi di svolgimento dell’esame di Stato le istituzioni scolastiche statali e paritarie che organizzano corsi di scuola secondaria di primo grado. Presso ciascuna istituzione scolastica è costituita una commissione d’esame composta da tutti i docenti del Consiglio di classe. Per ogni istituzione scolastica statale svolge le funzioni di Presidente della commissione il dirigente scolastico preposto. La commissione si articola in sottocommissioni per ciascuna classe terza, composte dai docenti dei singoli consigli di classe. Ogni sottocommissione individua al suo interno un docente coordinatore.

La commissione predispone le prove d’esame, coerenti con i traguardi di sviluppo delle competenze previsti dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, e definisce i criteri comuni per la correzione e la valutazione delle prove stesse. Le tracce delle prove sono predisposte dalla commissione sulla base delle proposte dei docenti delle discipline coinvolte.

La commissione individua gli eventuali strumenti che le alunne e gli alunni possono utilizzare nello svolgimento delle prove scritte, dandone preventiva comunicazione ai candidati. Infine, la commissione definisce le modalità organizzative per lo svolgimento delle prove d’esame per le alunne e gli alunni con disabilità certificata o con disturbo specifico di apprendimento certificato.

Le prove dell’esame di terza media 2018

Le prove dell’esame di terza media sono finalizzate a verificare le conoscenze, le abilità e le competenze acquisite dall’alunna o dall’alunno, anche in funzione orientativa, tenendo a riferimento il profilo dello studente e i traguardi di sviluppo delle competenze previsti per le discipline dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo cielo di istruzione.

L’esame di Stato è costituito da tre prove scritte e da un colloquio.

Le prove scritte sono:

a) prova scritta relativa alle competenze di italiano o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento;

b) prova scritta relativa alle competenze logico matematiche;

c) prova scritta relativa alle competenze nelle lingue straniere studiate, articolata in due sezioni.

Prova di matematica dell’esame di terza media 2018

La prova scritta relativa alle competenze logico matematiche accerta la capacità di rielaborazione e di organizzazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze acquisite dalle alunne e dagli alunni nelle aree:

numeri;

spazio e figure;

relazioni e funzioni;

dati e previsioni.

La commissione predispone almeno tre tracce, ciascuna riferita alle seguenti tipologie:

  • problemi articolati su una o più richieste;
  • quesiti a risposta aperta;
  • metodi di analisi, organizzazione e rappresentazione dei dati, caratteristici del pensiero computazionale.

Nel giorno di effettuazione della prova la commissione sorteggia la traccia che viene proposta ai candidati.

Il colloquio finale dell’esame di terza media 2018

Il colloquio è finalizzato a valutare il livello di acquisizione delle conoscenze, abilità e competenze descritte nel profilo finale dello studente previsto dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola del!”infanzia e del primo ciclo di istruzione. Il colloquio viene condotto collegialmente dalla sottocommissione, ponendo particolare attenzione alle capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento organico e significativo tra le varie discipline di studio.

Il voto finale dell’esame di terza media 2018

La sottocommissione corregge e valuta le prove scritte tenendo conto dei criteri definiti dalla commissione e attribuisce a ciascuna prova scritta e al colloquio un voto espresso in decimi, senza utilizzare frazioni decimali. Ai fini della determinazione del voto finale dell’esame di Stato, la sottocommissione procede preliminarmente a calcolare la media tra i voti delle singole prove scritte e del colloquio, senza applicare, in questa fase, arrotondamenti all’unità superiore o inferiore. Successivamente procede a determinare il voto finale, che deriva dalla media tra il voto di ammissione e la media dei voti delle prove scritte e del colloquio. Il voto finale così calcolato viene arrotondato all’unità superiore per frazioni pari o superiori a 0,5 e proposto alla commissione in seduta plenaria.

Puoi leggere qui il Decreto completo.

Inizia a prepararti alla prova di matematica dell’esame di terza media con redooc.com

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App