L’algebra secondo Redooc: le equazioni 10 mar 2014

Redooc Algebra Equazioni

Chiarito cosa sono le identità, arrivano le equazioni e la faccenda comincia a complicarsi… ma questo, alcuni dicono, è il bello della matematica e dell’algebra!
Nel linguaggio formale un’equazione è un’uguaglianza tra due espressioni letterali verificata solo per alcuni valori di una o più lettere (chiamate incognite) che vi compaiono… la famosa x.
Quindi un’equazione è un’uguaglianza, cioè un particolare caso di identità.
Ma anche le equazioni fanno parte della vita di tutti i giorni, fine settimana compreso!
Facciamo un esempio di equazione, seguendo il ragionamento del post precedente sulle identità del sabato sera.

Tony sta organizzando la sua festa di compleanno per il sabato successivo.
Ha solo 100 dollari da spendere per festeggiare con tutti i suoi amici. Ovviamente vorrebbe festeggiare in discoteca, che costa 15 dollari.
Prima però vuole comprarsi una camicia nuova, che costa 25 dollari. Tornando a casa trova per terra 15 dollari: è proprio un ragazzo fortunato!
Quanti amici può invitare alla sua festa, spendendo tutti i soldi che ha?
Per sapere quanti amici (l’incognita è il numero x di amici) può invitare, dovrebbe risolvere l’equazione 100=25-15+15x che risolvendo diventa 90= 15x.
Quindi x=6, cioè potrebbe invitare 6 amici.
Ma il telefono squilla!
Tony decide di rinviare la decisione: magari anche una cena per due a lume di candela non sarebbe male per festeggiare!

Quindi l’equazione serve per trovare il valore di un’incognita: di un dato che non conosco.
Adesso meglio smettere con i ragionamenti … di questo passo dalle identità, passando per le equazioni, arriviamo in un attimo alle disequazioni! E gli amici di Tony potrebbero offendersi!
Secondo noi di Redooc la matematica e l’algebra in particolare, sono proprio contente, perché così non erano mai state raccontate!

PS: avete riconosciuto la fonte d’ispirazione? Tony … il sabato sera… :)