Il rettangolo aureo

Introduzione alla sezione aurea: riconoscere i rettangoli aurei

Sui tavoli, i ragazzi trovano una copia del foglio con i rettangoli, un righello, una calcolatrice e una matita. Sul proiettore, l’immagine del Partenone. Il foglio non è semplicemente un A4: è stato ritagliato lungo il lato più lungo per ridurlo a un rettangolo aureo.

Contenuti di questa lezione su: Il rettangolo aureo

Il Partenone
A caccia del rettangolo aureo

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Il Partenone

Guardate l'immagine.

Si tratta del Partenone di Atene: costruito intorno al V sec.a.C., è il più famoso edificio dell’Antica Grecia.
Cosa ha a che fare questo antico tempio con la matematica?

All’interno della facciata principale, possiamo riconoscere la presenza di un rapporto matematico molto famoso: la sezione aurea. Cos’è un rapporto? È il risultato di una divisione tra due numeri. In questo caso, i due numeri sono il lato più lungo del rettangolo che racchiude la facciata e il lato più corto: eseguendo la divisione tra le misure dei due lati espresse con la stessa unità di misura, otteniamo il valore approssimato di 1,62.

A caccia del rettangolo aureo

Davanti a voi, avete un foglio, sul quale sono riportati dei rettangoli: dovete riuscire a individuare il rettangolo aureo e avete a disposizione il righello per eseguire le misure e la calcolatrice per eseguire i calcoli.

Scaricate il foglio qui:

 

Dopo un tempo ragionevole, 5’ possono bastare, si verifica se i gruppi hanno trovato il rettangolo aureo, nascosto nelle dimensioni del foglio e non all’interno dei disegni forniti.

#natale2020 - Offerta di natale 2020!
#natale2020 - Offerta di natale 2020!