Il Risorgimento

L'Ottocento è il secolo del Risorgimento, che grazie a personaggi come Cavour, Vittorio Emanuele II, Garibaldi e Mazzini porta nel 1861 all'unità d'Italia. I principali autori del periodo sono Manzoni, Leopardi, Verga, Carducci, Pascoli e D'Annunzio. Con la loro poetica e le loro opere sono rappresentanti dei diversi movimenti culturali del secolo: il Romanticismo, che porta alla riscoperta della coscienza nazionale e alla fioritura del romanzo storico, il Verismo, che si ispira al Realismo e al Naturalismo francese, e il Decadentismo, che dà origine a correnti come il Simbolismo e l'Estetismo.