Camillo Benso conte di Cavour

Chi è Camillo Benso, conte di Cavour? In gioventù è un liberale ed è perfino schedato dalle polizie di Piemonte e Austria per le sue attività giudicate sospette. Diventa un importantissimo uomo d’affari piemontese e, quando entra in politica, è uno degli artefici della lotta italiana del Risorgimento che porta all'unità d’Italia nel 1861.

Appunti

Cavour nasce a Torino nel 1810, nel Piemonte allora annesso alla Francia di Napoleone e, per tutta la vita, scriverà e parlerà più fluentemente in francese anziché in Italiano. 

Entra in politica sul finire del 1849 e si contraddistingue per la forza e l’irruenza caratteriale, che non trattiene nemmeno di fronte al re in persona.

Muore giovanissimo, pochi mesi dopo l’unità d’Italia, nel 1861.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Mappa mentale su Camillo Benso conte di Cavour

Mappa mentale su Camillo Benso conte di Cavour

Cavour e il re

Cavour e il re

Cavour, nobile o volgare?

Cavour, nobile o volgare?

Citazione di Cavour

Citazione di Cavour

Stampa la mappa su Camillo Benso conte di Cavour

Stampa la mappa su Camillo Benso conte di Cavour