La Guerra fredda

La locuzione “Guerra fredda” indica la condizione di tensione permanente, a tratti più pericolosa, a tratti più latente, tra Stati Uniti e Unione Sovietica con la partecipazione degli alleati delle due potenze, che proseguì dal 1947 al 1991 senza mai però concretizzarsi in un conflitto militare aperto.

Appunti

Nel 1947 i rapporti politici e diplomatici tra le due superpotenze USA e URSS iniziano a incrinarsi sensibilmente e si apre la cosiddetta "Guerra fredda". Non si arriverà mai allo scontro aperto, ma tre conflitti rischiano di compromettere definitivamente la situazione:

  • la guerra di Corea
  • la crisi dei missili di Cuba
  • la guerra del Vietnam.

La fine della Guerra fredda viene convenzionalmente fatta coincidere con il triennio intercorso tra il 1989 (caduta del muro di Berlino) e il 1991 (dissoluzione dell’URSS).

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Mappa mentale della Guerra fredda

Mappa mentale della Guerra fredda

La crisi dei missili di Cuba

La crisi dei missili di Cuba

Il film Wargames - Giochi di guerra

Il film Wargames - Giochi di guerra

Stampa la mappa della Guerra fredda

Stampa la mappa della Guerra fredda