Ungaretti

Scopri le principali informazioni sulla vita e le opere di Giuseppe Ungaretti, poeta autore di raccolte come L'allegria e Sentimento del tempo, che ha combattuto nella Prima guerra mondiale.

Appunti

Giuseppe Ungaretti nasce ad Alessandria d'Egitto nel 1888 da genitori italiani.

Nel 1912 si trasferisce a Parigi, dove può allargare le sue conoscenze letterarie entrando in contatto con diversi intellettuali. 

Allo scoppio della Prima guerra mondiale si arruola e combatte nelle battaglie sul Carso, cominciando a scrivere poesie che saranno pubblicate nel 1916 con il titolo Il porto sepolto.

Aderisce al Fascismo e nel 1925 firma il Manifesto degli intellettuali fascisti. Tre anni dopo si converte al Cattolicesimo e questa nuova religiosità si riflette nella raccolta Sentimento del tempo.

È professore universitario prima a San Paolo in Brasile e poi a Roma.

Muore a Milano nel 1970.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Mappa mentale su Giuseppe Ungaretti

Mappa mentale su Giuseppe Ungaretti

Poesie dal fronte

Poesie dal fronte

Il Natale di un soldato in licenza

Il Natale di un soldato in licenza

Stampa la mappa di Ungaretti

Stampa la mappa di Ungaretti