Elettricità e magnetismo

L’elettrostatica è quel ramo della fisica che studia l’elettrizzazione dei corpi. L’elettroscopio è uno strumento che permette di capire se un corpo è elettrizzato e ci dice se il corpo possiede carica elettrica oppure no. Tra due cariche elettriche possiamo avere forze elettriche attrattive o repulsive che creano un campo elettrico. Una carica elettrica posta in un campo elettrico possiede un’energia potenziale che dipende dalla posizione e dal valore della carica. Tra due punti di un campo elettrico che si trovano a potenziale diverso possiamo avere un flusso di cariche elettriche ordinato e continuo chiamato corrente elettrica. Una corrente elettrica che scorre in un filo di materiale conduttore incontra una resistenza al proprio passaggio e le leggi di Ohm descrivono la relazione tra queste grandezze. Un filo percorso da corrente elettrica genera un campo magnetico e da qui inizia lo studio dell’elettromagnetismo.