Le fonti energetiche

Esistono diverse forme di energia (meccanica, elettrica, termica, chimica, nucleare, elettromagnetica) ed esistono diversi modi di ricavare energia.

Appunti

L’energia è una grandezza fisica che esprime la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro. 

L’energia non si crea e non si distrugge, ma si può trasferire da un corpo all’altro e trasformare da una forma all’altra.

Esistono diverse forme di energia (meccanica, elettrica, termica, chimica, nucleare, elettromagnetica) ed esistono diversi modi di ricavare energia.

L’energia viene acquisita da sorgenti che possono essere:

  • Il sole;
  • L’acqua;
  • Il vento;
  • Il calore della Terra;
  • I biocombustibili;
  • I combustibili fossili.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Tipologie di fonti energetiche

Le fonti di energia si possono suddividere in:

  • FONTI RINNOVABILI cioè che non si esauriscono (Sole, vento e acqua);
  • FONTI NON RINNOVABILI cioè che si esauriscono (combustibili fossili e uranio).

Classificando le fonti di energia in base alla provenienza si possono suddividere in:

  • FONTI PRIMARIE sono fonti di energia già presenti in natura. Ad esempio l’energia solare, il petrolio, la biomassa, l’energia eolica, idroelettrica e nucleare;
  • FONTI SECONDARIE sono fonti di energia ottenute dalla trasformazione delle fonti primarie. Ad esempio i carburanti e l’energia elettrica. 

I combustibili fossili come fonte energetica

I combustibili fossili come fonte energetica

L’acqua come fonte energetica

L’acqua come fonte energetica

Il sole come fonte energetica

Il sole come fonte energetica

Il vento come fonte energetica

Il vento come fonte energetica

La geotermia

La geotermia

I biocombustibili

I biocombustibili

I rifiuti come fonte energetica

I rifiuti come fonte energetica