Propagazione del suono

Come si propaga il suono? Cos'è l'acustica e cosa studia? 

Scoprilo nella lezione.

Appunti

L’acustica  è il ramo della fisica che studia la produzione e la propagazione del suono, gli strumenti per misurarlo, registrarlo, riprodurlo e studia anche la natura del processo uditivo.

I fenomeni acustici sono:

  • la riflessione;
  • la risonanza;
  • l’interferenza.

Vediamo nello specifico come si propaga il suono con alcuni esempi nella vita quotidiana.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare l'acustica

Suoni e rumori

Nell’ambiente in cui viviamo esistono suoni in grande quantità e di diverse intensità.

Il suono è un’onda periodica che ripete lo stesso movimento a intervalli regolari di tempo.

Le vibrazioni si ripetono altrettanto regolari nel tempo, uguali una all’altra.

Quando questo non succede, cioè quando le onde sonore non sono periodiche e le vibrazioni sono irregolari, allora si parla di rumore.

Nelle zone in cui i rumori si sovrappongono l’uno all’altro può esistere una forma di inquinamento acustico.

L’uomo può percepire anche suoni molto bassi ed essere sottoposto a rumori superiori ai 120 decibel può lesionare l’apparato uditivo.

I suoni si possono suddividere in base alla loro intensità come:

  • BASSI da 0 a 40 dB;
  • MODERATI da 40 a 60 dB;
  • FORTI da 60 a 90 dB;
  • MOLTO FORTI da 90 a 120 dB;
  • ESTREMAMENTE FORTI oltre 120 dB

Acustica

Acustica

La riflessione del suono

La riflessione del suono

L’eco e il rimbombo

L’eco e il rimbombo

La risonanza

La risonanza

L’interferenza

L’interferenza