Punti notevoli di un triangolo

Hai mai sentito parlare di altezze, mediane, bisettrici e assi di un triangolo? Impara a disegnarli! Quanti ce ne sono per ogni triangolo? Scopri che cosa sono i punti notevoli dei triangoli: ortocentro, baricentro, incentro e circocentro. Come individuare i punti notevoli in un triangolo? E quali sono le loro proprietà? Nei triangoli isosceli e nei triangoli equilateri, queste proprietà sono sorprendenti!

Che cos'è l'altezza di un triangolo? Come si disegna? Ce n'è una sola o più d'una? Ecco le risposte a tutte queste domande e a molte altre. In questa lezione parliamo anche di mediane, bisettrici e assi di un triangolo e impariamo come disegnarle in un triangolo qualsiasi.

Infine, scopriamo le proprietà dei punti notevoli di un triangolo e vediamo quali inaspettate caratteristiche si verificano nei triangoli isosceli e in quelli equilateri.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare i punti notevoli dei triangoli

I prerequisiti per imparare i punti notevoli dei triangoli sono:

Altezze e ortocentro

Per disegnare una delle altezze di un triangolo, partiamo da un vertice e tracciamo il segmento perpendicolare al lato opposto.

transparent placeholder
Nella figura, £$ H $£ è il piede dell’altezza condotta dal vertice £$ C $£ sul lato opposto £$ AB $£.
Diciamo che £$ CH $£ è l’altezza relativa al lato £$ AB $£.

Possiamo disegnare un’altezza da ognuno dei tre vertici di un triangolo. Quindi ogni triangolo ha tre altezze! Le altezze possono essere interne o esterne al triangolo. Per esempio un triangolo ottusangolo ha due altezze esterne.

Le tre altezze di un triangolo, o i loro prolungamenti, si incontrano sempre in un unico punto chiamato ortocentro.

  • In un triangolo acutangolo le altezze sono tutte interne; anche l’ortocentro è interno.
  • In un triangolo rettangolo le altezze relative ai cateti sono proprio i cateti. L’altezza relativa all’ipotenusa è interna al triangolo. L’ortocentro coincide con il vertice dell’angolo retto.
  • In un triangolo ottusangolo due altezze sono esterne e una è interna. L’ortocentro è esterno al triangolo.

Mediane e baricentro

Cos'è la mediana di un triangolo

transparent placeholder

La mediana di un triangolo rettangolo

transparent placeholder

La parola mediana significa “che sta in mezzo”. Per disegnare una mediana di un triangolo, partiamo da un vertice e tracciamo il segmento che congiunge il vertice con il punto medio del lato opposto.
Nella figura, £$ M $£ è il punto medio del lato £$ AB $£. Diciamo che £$ CM $£ è la mediana relativa al lato £$ AB $£.

Possiamo disegnare una mediana da ognuno dei tre vertici di un triangolo. Quindi ogni triangolo ha tre mediane!
Le mediane sono sempre interne al triangolo.

Ecco una proprietà particolare dei triangoli rettangoli:

In un triangolo rettangolo la mediana relativa all’ipotenusa la divide in due parti uguali. Ognuna di queste due parti è congruente alla mediana.


Le tre mediane di un triangolo si incontrano sempre in un unico punto chiamato baricentro. In ogni triangolo il baricentro è interno. Il baricentro è un punto particolare: divide ogni mediana in due parti che sono una il doppio dell’altra.

In fisica, il baricentro è, sotto l’azione della gravità, il centro di massa. Il baricentro di un oggetto è il punto in cui possiamo immaginare concentrata tutta la sua massa. Un modo per determinare il baricentro di un oggetto è… appenderlo al muro.

Bisettrici e incentro

transparent placeholder
La bisettrice di un angolo è la semiretta che ha come origine il vertice dell’angolo e lo divide in due parti uguali.

Ogni triangolo ha tre angoli interni, quindi ha tre bisettrici, una per ciascun angolo.
Nella figura, la semiretta di origine £$ C $£ che passa per £$ H $£ è la bisettrice dell’angolo £$ A\hat{C}B $£.


Le tre bisettrici di un triangolo si incontrano sempre in un unico punto chiamato incentro.
In ogni triangolo l’incentro è interno.

L’incentro ha una interessante proprietà: è equidistante dai tre lati del triangolo. Infatti l'incentro è il centro della circonferenza inscritta in un triangolo.
£$ \overline{IK} =\overline{IJ}=\overline{IH} $£

Incentro nel triangolo acutangolo

transparent placeholder

Incentro nel triangolo rettangolo

transparent placeholder

Incentro nel triangolo ottusangolo

transparent placeholder
 

Assi e circocentro

transparent placeholder
L’asse di un segmento è la retta perpendicolare al segmento passante per il suo punto medio.
Gli assi di un triangolo sono gli assi dei lati del triangolo.

Nella figura, £$ H $£ è il punto medio del lato £$ AB $£ e la retta passante per £$ H $£ e perpendicolare al lato, è l’asse di £$ AB $£.

Possiamo disegnare un asse per ognuno dei tre lati di un triangolo. Quindi ogni triangolo ha tre assi!

I tre assi di un triangolo si incontrano sempre in un unico punto chiamato circocentro.

  • In un triangolo acutangolo il circocentro è interno.
  • In un triangolo rettangolo il circocentro coincide con il punto medio dell’ipotenusa.
  • In un triangolo ottusangolo l’ortocentro è esterno al triangolo.

Il circocentro ha una interessante proprietà: è equidistante dai tre vertici del triangolo. Infatti il circocentro è il centro della circonferenza circoscritta al triangolo.

Circocentro nel triangolo acutangolo

transparent placeholder

Circocentro nel triangolo rettangolo

transparent placeholder

Circocentro nel triangolo ottusangolo

transparent placeholder
 

Casi particolari: il triangolo isoscele e il triangolo equilatero

I punti notevoli di un triangolo isoscele e di un triangolo equilatero hanno proprietà sorprendenti!

transparent placeholder

In un triangolo isoscele l’altezza, la mediana, la bisettrice e l’asse relative alla base coincidono!
Non vale lo stesso per le altezze, le mediane, le bisettrici e le assi relative ai lati obliqui: queste NON coincidono.
I punti notevoli di un triangolo isoscele appartengono tutti alla stessa retta, cioè ortocentro, baricentro, incentro e circocentro sono punti di una stessa retta, che è l’asse relativo alla base.


transparent placeholder

In un triangolo equilatero l’altezza, la mediana, la bisettrice e l’asse relativa a ciascun lato coincidono! Basta tracciare uno di questi elementi notevoli per individuare tutti gli altri.
Tutti i punti notevoli di un triangolo equilatero, quindi, coincidono! Ortocentro, baricentro, incentro e circocentro sono lo stesso punto!

Esercizi svolti punti notevoli di un triangolo

Ecco gli esercizi su punti notevoli di un triangolo in ordine di difficoltà crescente, completi di procedimento, spiegazione e soluzione. Ogni esercizio è in forma di domanda con 3 o 4 opzioni di risposta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Ogni esercizio spiegato ti aiuta a studiare e ripassare velocemente per l'interrogazione ed il compito su Triangoli! Allenati con gli esercizi svolti di matematica, accumula punti! Completa tutti i livelli di difficoltà dell'esercitazione per migliorare i tuoi voti in Geometria!

ESERCIZI PUNTI NOTEVOLI DI UN TRIANGOLO - 1

Esercitati a trovare le altezze, le mediane, le bisettrici e gli assi di un triangolo. Quante sono? Come si disegnano? Ripassa le definizioni e le proprietà.

ESERCIZI PUNTI NOTEVOLI DI UN TRIANGOLO - 2

Ecco gli esercizi spiegati sui punti notevoli dei triangoli: ortocentro, baricentro, incentro e circocentro. Sono interni o esterni? Possono coincidere con i vertici o stare sui lati del triangolo? Studia le loro proprietà e le loro caratteristiche.

ESERCIZI PUNTI NOTEVOLI DI UN TRIANGOLO - 3

Metti in pratica tutto quello che hai studiato sui punti notevoli di triangoli particolari: triangoli equilateri, isosceli e rettangoli. Risolvi i problemi spiegati di geometria!

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App