Leggere

Leggere significa decifrare le parole che hai sotto gli occhi e capire il messaggio che esprimono. Scopri come farlo in modo orientativo, selettivo e approfondito.

Si può leggere per motivi diversi e in modi diversi. Per divertirti leggerai un racconto d’avventura o una poesia, per informarti un articolo di giornale o le istruzioni del mobile che devi montare.

Ma a seconda dello scopo per cui leggi, potrai farlo in modo più o meno rapido, concentrando il tuo interesse solo su ciò che ti interessa oppure approfondendo ogni singolo aspetto del testo.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Lettura ad alta voce e lettura silenziosa

transparent placeholder

Ti è mai capitato che qualcuno ti leggesse una fiaba per farti addormentare?

La lettura ad alta voce è il modo in cui i bambini si avvicinano ai libri e al piacere di leggere, ma “fa bene” anche ai più grandi. Permette infatti di condividere le emozioni suscitate dal testo e fu a lungo nella storia la forma più diffusa di lettura.

Oggi prevale invece la lettura silenziosa, fatta nella mente senza alcuna emissione di voce. Questa forma di lettura ha i suoi vantaggi (consente per esempio a tutte le persone presenti in una biblioteca di leggere contemporaneamente libri diversi senza disturbarsi a vicenda), ma è un’operazione individuale ed elimina l’aspetto di condivisione caratteristico della lettura ad alta voce.

La lettura orientativa

transparent placeholder

Leggere in modo orientativo serve per farsi rapidamente un’idea del contenuto del testo senza leggerlo per intero. L’obiettivo delle lettura orientativa è capire l’argomento generale del testo, quindi non devi preoccuparti di cogliere tutti i particolari.

Per farlo concentrati sul titolo, sui sottotitoli e sulle parole chiave e scorri velocemente tra le righe facendoti guidare dalla divisione in paragrafi.

 

La lettura selettiva

transparent placeholder

Si può leggere anche in modo selettivo: l’obiettivo, in questo caso, è trovare all’interno del testo le informazioni che ti servono.

Se per esempio nel manuale di istruzioni del tuo nuovo videogioco stai cercando di capire quali tasti usare per far muovere il tuo personaggio nel modo corretto, non ti metterai a leggere l’intero libretto, ma cercherai il capitolo che parla di questo argomento e salterai le parti che non ti interessano fino ad arrivare al punto desiderato.

La lettura approfondita

transparent placeholder

Quando leggi per comprendere a pieno il significato di un testo, devi leggere in modo approfondito.

Non potrai in questo caso saltare da una parte all’altra, ma dovrai concentrarti su ogni singola parola, capire il filo logico che guida lo svolgimento del testo, le relazioni tra le diverse informazioni e lo scopo per cui è stato scritto.

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App