La biochimica

Le biomolecole sono in molti casi polimeri costituiti per il 96% da carbonio (C), ossigeno (O), idrogeno (H) e azoto (N).

 

Appunti

Il monomero (dal greco monos “solo”) è l’unità strutturale e molecolare in grado di combinarsi con altre molecole identiche o diverse fra loro. L’unione di più monomeri forma macromolecole dette polimeri

Le biomolecole sono in molti casi polimeri costituiti per il 96% da carbonio (C), ossigeno (O), idrogeno (H) e azoto (N). Il restante 4% dei composti organici contengono fosforo (P), zolfo (S), sodio (Na), potassio (K), calcio (ca), cloro (Cl).

Quando questi elementi si uniscono in determinate proporzioni ecco che si formano le molecole della vita.

Le biomolecole principali che studieremo sono i glucidi (o carboidrati), i lipidi (o grassi), le proteine e gli acidi nucleici.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

La composizione chimica dell’organismo umano

La composizione chimica dell’organismo umano

I glucidi (o carboidrati)

I glucidi (o carboidrati)

I lipidi (o grassi)

I lipidi (o grassi)

Le proteine (o protidi)

Le proteine (o protidi)

La struttura delle proteine

La struttura delle proteine

Gli acidi nucleici - DNA e RNA

Gli acidi nucleici - DNA e RNA

Le vitamine

Le vitamine

I nomi delle vitamine

I nomi delle vitamine