Dinamiche della Terra

Le catene montuose della Groenlandia corrispondono a quelle della Norvegia, lo stesso accade in Nord America e Nord Africa. 

Le linee di costa dei Continenti fanno pensare che una volta questi fossero uniti.

Appunti

Resti fossili di Mesosaurus sono stati trovati in Africa e sud America; il Lystrosaurus è stato ritrovato in Africa, in Antartide e in India; la felce Glossopteris è stata ritrovata in tutti i continenti australi.

Le catene montuose della Groenlandia corrispondono a quelle della Norvegia, lo stesso accade in Nord America e Nord Africa. 

Le linee di costa dei Continenti fanno pensare che una volta questi fossero uniti.

Tutte queste osservazioni insieme a molti altri studi hanno reso necessario l’approfondimento delle ricerche riguardanti le dinamiche della Terra.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

I movimenti dei continenti


Per definizione un continente è la più vasta delle ripartizioni con le quali si suddividono le terre emerse della crosta terrestre.

I continenti sono Africa, Asia, Europa, Sud America, Nord America, Oceania, Antartide.

Fino alla prima metà dell’Ottocento i geologi furono convinti dell’immobilità delle strutture geologiche.

Ci fu però chi cominciò ad avere dei dubbi al riguardo ed ecco allora svilupparsi le prime teorie relative al movimento dei continenti:

  • La DERIVA DEI CONTINENTI;
  • L'ESPANSIONE DEI FONDALI OCEANICI;
  • La TETTONICA DELLE PLACCHE.

Analizziamo queste teorie nello specifico.

La deriva dei continenti di Alfred Wegener

La deriva dei continenti di Alfred Wegener

I moti convettivi di Arthur Holmes

I moti convettivi di Arthur Holmes

L’espansione dei fondali oceanici

L’espansione dei fondali oceanici

La tettonica delle placche

La tettonica delle placche