Il sistema muscolare

Sistema muscolare e sistema scheletrico costituiscono l'apparato locomotore.

Appunti

Il sistema muscolare, come  quello scheletrico, viene suddiviso in una porzione assile e una porzione appendicolare.

I muscoli assili hanno origine e inserzione sullo scheletro assile, e ciò permette il movimento e il mantenimento della posizione della testa e della colonna vertebrale. Inoltre sono utili al processo respiratorio attraverso il movimento della gabbia toracica. 

I muscoli appendicolari hanno il compito di muovere e stabilizzare i componenti dello scheletro appendicolare.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare il sistema muscolare

Video: il Sistema muscolare

Video: il Sistema muscolare

Funzioni dei muscoli

Il corpo umano contiene più di seicento muscoli che possono essere classificati nei tre tipi di tessuti muscolari con caratteristiche strutturali e funzionali diverse:

  • Lisci e involontari;
  • Striati e volontari;
  • Striati cardiaci involontari. 

I muscoli svolgono diverse funzioni che possono essere sintetizzate in:

  • Funzioni di MOVIMENTO, SOSTEGNO ed EQUILIBRIO del corpo;
  • Funzioni di PROTEZIONE nei confronti dei visceri;
  • Funzione PLASTICA perché modellano il nostro corpo;
  • Funzione TERMOREGOLATRICE perché tramite i brividi i muscoli intervengono per innalzare la temperatura del nostro corpo.

 

Credits: Bouglé, Julien., Public domain, via Wikimedia Commons

I muscoli lisci e involontari

I muscoli lisci e involontari

I muscoli striati e volontari

I muscoli striati e volontari

I muscoli striati cardiaci e involontari

I muscoli striati cardiaci e involontari

Classificazione dei muscoli in base alle fibre

Classificazione dei muscoli in base alle fibre

La contrazione muscolare

La contrazione muscolare

Muscoli superficiali assili

Muscoli superficiali assili

Muscoli superficiali appendicolari

Muscoli superficiali appendicolari

Muscoli antagonisti

Muscoli antagonisti