Cos'è il periodo ipotetico

Il periodo ipotetico è formato da una proposizione reggente e da una subordinata condizionale, dette rispettivamente apodosi e protasi

Scopri la differenza tra periodo ipotetico della realtà, della possibilità e dell’irrealtà e impara a usare i modi e i tempi verbali giusti.

Appunti

La protasi del periodo ipotetico, cioè la subordinata condizionale, esprime la condizione necessaria perché si avveri quanto detto nell'apodosi, cioè la reggente

A seconda della probabilità, si tratterà di un periodo ipotetico della realtà, della possibilità o dell’irrealtà, che richiedono l'utilizzo di modi e tempi verbali diversi.

Impara a riconoscerli e a formarli correttamente, evitando gli errori più comuni.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per studiare il periodo ipotetico

Per studiare il periodo ipotetico è necessario conoscere:

Cosa sono la protasi e l'apodosi?

Cosa sono la protasi e l'apodosi?

Il periodo ipotetico della realtà

Il periodo ipotetico della realtà

Il periodo ipotetico della possibilità

Il periodo ipotetico della possibilità

Il periodo ipotetico dell'irrealtà

Il periodo ipotetico dell'irrealtà

Errori da evitare

Errori da evitare