La magia dell'algebra

Le frazioni spiegate con l'uomo: il peso da sopportare è minore se siamo in tanti! È proprio questo il concetto di frazione. E dai qui si va avanti all'infinito... Ma non solo! Scopri come Cartesio si è inventato il suo famosissimo piano cartesiano. Sarà riuscito a prendere la mosca?! Scopri anche come trovare le coniche direttamente tagliando una pera. TI sembra impossibile? Prova e vedrai!

I numeri ci circondano... è strano sentirselo dire ma è così. Pensa a quando c'è un lavoro da fare: da solo può essere difficile, ma se c'è collaborazione, ognuno avrà meno lavoro, perché questo si divide tra tutti. Che cosa abbiamo quindi? Una frazione!
Se siamo in tantissimi poi, questo lavoro diventa molto piccolo, quasi ci sembra di non fare niente. Ma questa è tutta un'altra storia...

Ma oltre ai numeri, c'è anche la posizione: quando ci muoviamo, lo facciamo cambiando le nostre coordinate (ce lo dice il gps). Quello che facciamo è muoverci in un piano cartesiano (insieme al tempo ovviamente).

Se vuoi approfondire le tue conoscenze sui numeri, guarda le lezioni del capitolo numeri razionali.
Se invece sei interessato alle coordinate (cioè non sai dove ti trovi e vuoi scoprirlo), guarda le lezioni del capitolo sul piano cartesiano!

Per informazioni sull'organizzazione di visioni del film riservate per le scolaresche scrivete a info@spettacolidimatematica.it

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Cosa sono le frazioni? L’esempio del sole

Le frazioni non sono altro che un rapporto tra due numeri interi qualsiasi, il numeratore e il denominatore, sappiamo anche che quest'ultimo è sempre diverso da zero, perché non si può dividere per zero.

Ma cosa succede se siamo tantissimi? Un peso grande, ma diviso (o distribuito) tra tutte le persone diventa piccolo, molto piccolo. Praticamente nullo!
Guarda il video tratto dal film “Una magia Saracena” che spiega il concetto di frazione utilizzando l’esempio del sole.
Vuoi ripassare? Vai subito alla nostra lezione sulle frazioni e semplificazione!

Cos'è e a cosa serve il piano cartesiano?

Il piano cartesiano è il sistema di riferimento formato da due rette perpendicolari, l’asse delle £$x$£ o asse delle ascisse e l’asse delle £$y$£ o asse delle ordinate, una orizzontale e una verticale, che si incontrano in un punto £$O$£, detto appunto origine degli assi. Ogni punto £$A$£ viene indicato tramite una coppia di coordinate £$(x;y)$£:

  • la coordinata £$x$£ è l’ascissa del punto e mostra quanto ci dobbiamo spostare dall’origine sull’asse delle ascisse;
  • la coordinata £$y$£ è l’ordinata del punto e mostra quanto ci dobbiamo spostare dall’origine sull’asse delle ordinate.

Come sarà venuta in mente a Cartesio questa idea? Proviamo ad immaginarlo, guarda il video tratto dal film “Una magia Saracena".
Se vuoi ripassare, vai alla nostra lezione sui punti e segmenti nel piano cartesiano.

La pera e le coniche

La matematica è anche nella frutta! Prendi una pera e affettala. In base a come lo fai, ottieni delle figure geometriche diverse, le coniche!
Infatti, con un po' di immaginazione, la pera può essere un cono e tagliandolo con dei piani inclinati possiamo trovare la circonferenza, l'ellisse, la parabola e l'iperbole! Guarda come trovare le coniche dalla frutta con il video tratto da "Una magia saracena".
Se vuoi sapere tutto sulle coniche, guarda la nostra lezione sulle coniche e le loro proprietà e fai gli esercizi!

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App