Diana Palomba: intervista per il mese delle STEM 3 giu 2016

Diana Palomba

Oggi ti proponiamo l’intervista a Diana Palomba per il Mese delle STEM. In questo periodo intervistiamo donne con un diverso rapporto con le materie STEM a scuola, nel lavoro e nel quotidiano. “Le studentesse vogliono contare” è la rubrica speciale in cui proponiamo una serie di interviste per offrire alle studentesse esempi di leadership al femminile.

Questa intervista è contenuta nel libro “Le ragazze con il pallino per la matematica“.

Diana Palomba si presenta così:

Diana Palomba, nata a Napoli ma vive a Firenze, o meglio sul Frecciarossa, Avvocato, ma anche cuoca per passione e viaggiatrice cronica, mamma di due figli una di 10 ed uno di 2, Consulente della Ingad Trust Srl, si occupa ed amministra Trust da quando ha iniziato a lavorare 17 anni fa a Londra. Presidente di Feminin Pluriel Italia, un’associazione di businees woman internazionale.

Intervista a Diana Palomba per il mese delle STEM:

Quale Liceo hai scelto?

Classico

Quale era la tua materia preferita al Liceo? 

Latino e Greco

Quale Università hai frequentato e perché?

Giurisprudenza, perché non c’erano esami in materie scientifiche.

Se potessi tornare indietro nel tempo, chi vorresti conoscere? 

Maria Antonietta

Chi ti ha ispirato e guidato nella tua carriera?

In verità…nessuno!!!

Una frase che non sopporti?

“E’ andata così”

Una frase che ripeti spesso?

“Oggi non domani”

Quanto hanno contribuito le tue conoscenze logico – matematiche nella tua carriera?

Poco purtroppo

Cosa fare per scoraggiare il fenomeno degli stereotipi di genere?

Bisogna parlarne a tutti livelli, in famiglia ma anche pubblicamente, Convegni, Presentazioni di Libri, Circoli, Associazioni, non smettere mai di rompere le scatole.

Oggi fra i giovani la paura più grande è non riuscire a realizzarsi. Qual è il tuo consiglio?

Impegnarsi in qualsiasi cosa si faccia, anche le più piccole…determinazione, volitività e resilienza

Cos’è il successo per te?

Riuscire a fare quello che piace e svegliarsi contenti la mattina.

Grazie Diana! 

 

Se ti è piaciuta l’intervista a Diana Palomba, puoi leggere le altre interviste qui.

Hai voglia di metterti in gioco? Scopri il primo Math Hackathon d’Italia! 
Per “Il Mese delle STEM”  (Science, Technology, Engineering e Mathematics) Redooc lancia il primo Math Hackathon for Girls italiano, perché “Nessuna nasce negata per la matematica!”. Redooc offre 3 mesi gratuiti di Premium Superiori.

Qui la pagina su Redooc per la registrazione.