La matematica è la logica alla base di qualsiasi cosa 1 lug 2014

raffaella

Oggi prendiamo un caffè (con matematica) con Raffaella Colasurdo, che si presenta così:

“Vivo a Milano, dove lavoro nella finanza aziendale da oltre 19 anni…  Dopo una lunga esperienza nel corporate finance di una big four, da qualche mese ho cambiato vita: sono finalmente una libera professionista! Ciò mi consente di dedicarmi a vari progetti in diversi campi: la fiduciaria di famiglia, l’insegnamento ad un Master per stranieri dell’Università Cattolica, consulenze in finanza aziendale e, naturalmente, il mio progetto principale, le mie due bambine!”

Questa intervista è contenuta nel libro “Le ragazze con il pallino per la matematica“.

La tua materia preferita al liceo era … Matematica, naturalmente! Ho scelto di frequentare il Liceo Scientifico (statale Galileo Ferraris di Varese) proprio per questo motivo

La matematica al liceo per te era … Interessante, impegnativa ma al tempo stesso fonte di continue sfide! Le mie professoresse del liceo (donne…) erano molto competenti ed esigenti, ma oggi le ringrazio per questo

Al tuo Prof. di matematica vorresti dire … “la matematica non è un’opinione!”, la famosa frase di Filippo Calandri (matematico del XV secolo) che lei era solita ripetere in classe, e che oggi io dico spesso alle mie bambine (e a mia sorella, alla quale la matematica non è mai piaciuta…)

Adesso per te la matematica è … Molto utile, per il mio lavoro e soprattutto per la vita quotidiana. La matematica è la logica alla base di qualsiasi cosa.

L’ultima volta che hai usato la matematica è … Poco fa, per il mio lavoro è fondamentale. Occupandomi soprattutto di consulenza in finanza aziendale ho a che fare con la matematica sempre. 

La volta che la matematica ti ha stupito … Tanti anni fa, quando ero alle scuole medie, durante una caccia al tesoro sono riuscita con la logica matematica a far vincere la mia squadra. E’ stata la mia prima dimostrazione pratica di quanto la matematica sia utile

La volta che ti ha fatto arrabbiare… In un esame scritto di contabilità e bilancio… per un banale errore di calcolo ho compromesso l’intero esame!

Un consiglio per i ragazzi… Le mie figlie spesso mi chiedono quale sia, secondo me, la materia più importante…. Mi dicono: ”mamma, è più importante matematica o inglese, italiano o geografia, e così via…”. Quello che mi sento di consigliare ai ragazzi è quello che rispondo alle mie bambine: “Non c’è una materia più o meno importante. Per scoprire a cosa si è più predisposti o cosa piace di più per indirizzare le proprie scelte future, è importante non trascurare nulla.”

Grazie Raffaella!