Matematica: fondamentale in tutti i lavori! 26 set 2014

matematica redooc valeria

Oggi prendiamo un caffè (con matematica) con Valeria, che si presenta così:

Da sempre nel mondo della finanza e degli investimenti di private equity. Due figlie – Bianca e Sole – e un marito –Federico-.

Questa intervista è contenuta nel libro “Le ragazze con il pallino per la matematica“.

La tua materia preferita al liceo era:  avevodue materie preferite, matematica e francese. Della matematca in particolare mi piaceva l’applicazione della logica
La matematica al liceo per te era: una materia affascinante e un po’ misteriosa.  Al liceo si è ancora in una fase di scoperta progressiva della portata della matematica, il che la rende affascinante. Nello stesso tempo mentre la impari puoi trovarti di fronte a funzioni che sembrano talmente complicate e impossibili da risolvere.
Adesso per te la matematica è: uno strumento fondamentale nella mia vita professionale. Ma anche ovviamente nella vita di tutti i giorni. Penso alle innumerevoli azioni che compio ogni giorno, a cominciare dal calcolo del resto del caffè consumato al bar.
L’ultima volta che hai usato la matematica è:  appena prima dell’intervista, quando ho analizzato la performance dei miei investimenti
La volta che la matematica ti ha stupito: non ho il ricordo di una specifica situazione. Mi sorprende continuamente pensare a quanto la matematica sia fondamentale in ogni professione. Non c’è altra materia scolastica che abbia una simile portata.
La volta che ti ha fatto arrabbiare: ricordo che al liceo mi arrabbiavo quando sbagliavo qualche risposta nelle verifiche. Erano dieci domande e se si rispondeva correttamente a tutte si prendeva 10. Per ogni errore invece veniva tolto un punto. In classe si faceva la gara a chi prendeva il voto più alto.
Un consiglio per i ragazzi del liceo: non scoraggiatevi se a volte sembra difficile. Continuate ad applicarvi e a fare tanti esercizi. Alla fine la troverete anche divertente!

Grazie Valeria, da Redooc