Un caffè (con matematica) con Maria Meloni 26 mag 2014

maria meloni

Oggi prendiamo un caffè (con matematica) con Maria Meloni, che si presenta così:

“volli, sempre volli, fortissimamente volli” questo è il mio motto. Sono sarda, cresciuta a Roma e trasferita per lavoro a Milano. Sono laureata in giurisprudenza alla Sapienza di Roma, con un master in Economia e Storia d’Impresa ed uno per Giurista d’Impresa. Faccio da 17 la giurista d’impresa “creativa”: mi piace trovare e proporre soluzioni innovative ed alternative ai problemi, sono una persona entusiasta, curiosa, determinata (si era capito?) e adoro le sfide!”

Questa intervista è contenuta nel libro “Le ragazze con il pallino per la matematica“.

La tua materia preferita al liceo era…
Ho scelto di frequentare il Liceo Classico, le mie materie preferite erano tutte quelle umanistiche in genere, in particolare mi piacevano greco e storia dell’arte. Avevo un grande interesse per l’archeologia. All’università ho studiato con entusiasmo giurisprudenza. L’archeologia è rimasta una mia passione.
… anche se all’esame di maturità ho portato fisica!

La matematica al liceo per te era…
Un dogma!

Quando pensi ai tuoi insegnanti di matematica pensi che…
Penso che se i miei insegnanti avessero avuto un po’ più di pazienza con me, il mio rapporto con la matematica sarebbe stato decisamente diverso!

Adesso per te la matematica è…
Ancora oggi certa matematica resta un mistero per me: vogliamo parlare ad esempio della trigonometria???

L’ultima volta che hai usato la matematica è…
Stamattina. Beh, ogni tanto qualche calcolo lo faccio anche io!!!

La volta che la matematica ti ha stupito …
Sono rimasta piacevolmente stupita dai risultati dei miei esami nelle materie economiche all’università: li avevo lasciati per ultimi perché mi incutevano un certo timore, è stato un vero successo: ben tre 30 e lode!!! E quanto mi sono divertita studiando la teoria dei giochi!!! In quel momento ho pensato che forse potevo riconsiderare in un’ottica più positiva il mio rapporto con la matematica.

Un libro di matematica da leggere è…
Un regalo perfetto per chi mi sta antipatico.

Un augurio per i ragazzi del liceo…
Ai ragazzi del liceo auguro di trovare professori che riescano a trasmettere curiosità e passione… ma questo vale per tutte le materie!!!

Grazie Maria!