Come gestire l’ansia dell’ interrogazione

19 apr 2015

gestire l'ansia da interrogazione

Ecco una guida pratica per sapere come gestire l’ansia dell’interrogazione, vincere la paura e ottenere ottimi voti. Leggi i 7 passi per gestire l’ansia dell’interrogazione e superare ogni ostacolo!

1. Analizza l’ansia

Cerca di capire qual è l’aspetto principale dell’interrogazione che ti rende ansioso.
Non ti senti abbastanza preparato? Hai paura di prendere un brutto voto? Ti spaventa parlare in pubblico?

2. Preparati bene

Hai visto che alla fine della lezione sulle successioni numeriche c’è la sezione “Nell’interrogazione potrebbero chiederti”? È così per tutte le lezioni!
Segnati le domande e aggiungi le domande che la prof. fa durante le interrogazioni dei tuoi compagni. Non può inventarne sempre di nuove!
Poi, con calma, a casa, con il libro davanti, cerca di rispondere alle stesse domande. Scrivi le tue risposte.
Rileggile e confrontale con quelle dei compagni interrogati. Come sono? C’è qualche differenza?
Alza la mano e chiedi alla prof!

3. Non farti mettere pressione

Ci sono due categorie di persone da evitare come la peste prima delle interrogazioni importanti.
La prima: i secchioni. Lo sai come sono, prendono sempre 10, e prima dell’interrogazione vanno in giro a dire che non sanno nulla…
La seconda: quelli che veramente non sanno niente. Allo stesso modo cerca di non farti spaventare da chi davvero non ha studiato niente!

4. Rivedi gli appunti la sera prima

Spesso studiare tutto in un colpo è controproducente. Cerca di suddividere il materiale in modo ragionato. E la sera prima riguarda i titoli degli argomenti: se riesci a dare una breve descrizione di quello che trattano, sei a cavallo!

5. Vai a letto presto

L’abbiamo già detto, dormire fa bene al corpo e alla mente. Hai già visto i 3 consigli per preparati ad un’interrogazione? Se proprio non riesci prova a utilizzare la meditazione.

6. Prima che inizi l’interrogazione

Leggiti le domande che ti sei segnato. Aiuterà a ricordarti che sai perfettamente la risposta.

7. Durante l’interrogazione

Fai un bel sorriso. Sai tutto. Ascolta bene la domanda. Non pensare al voto che vorresti o potresti prendere. Non pensare ai compagni dietro di te. Ti aiuterà a non farti prendere dall’ansia!
Ora ragiona e rispondi con calma!

FOCUS: 5 trucchi per memorizzare tutto quello che leggi