Come utilizzare le video lezioni di matematica per studiare velocemente 18 dic 2015

video lezioni di matematica

E’ possibile studiare matematica velocemente? Come riuscire a capire gli argomenti più difficili trattati a lezione e ricordare le formule più importanti? Spesso e volentieri ci si trova nella situazione di non riuscire a svolgere un esercizio di aritmetica, capita quando si è stati assenti o disattenti durante una lezione in classe.

Il prof in questi casi non sempre può ri-spiegare un argomento, immagina se dovesse farlo per ogni studente, dopo qualche settimana non riuscirebbe più ad andare avanti con il programma.

Ma a tutto c’è rimedio, non devi preoccuparti se non hai capito un concetto. Abbiamo aiutato più di 10.000 studenti a recuperare e migliorare i propri voti in matematica.
La cosa che sempre più abbiamo notato è la facilità con cui sia possibile studiare grazie ai video di matematica. Sono uno strumento incredibile, del tutto complementare al libro e alla spiegazione del professore.

Vediamo oggi quali sono i motivi che rendono le video lezioni di matematica così importanti.

Come usare le video lezioni di matematica per studiare velocemente

Una strategia vincente per studiare matematica a casa, o mettersi in pari con la classe dopo un periodo di assenza, è sicuramente quella di guardare video lezioni di matematica. Una risorsa utilissima è quella del nuovo amico di Redooc Giuseppe Burgio che sul suo canale Youtube spiega la matematica in modo molto semplice e lineare, ti consigliamo di farci un salto se ci sono argomenti che non hai capito bene o vuoi semplicemente approfondire.

Ecco alcuni vantaggi che puoi ottenere grazie ai video di matematica:

  • Studiare quando ti è più comodo: è in assoluto uno dei vantaggi migliori. Si sa che per uno studente il tempo è una risorsa indispensabile. Non è facile conciliare tutto: sport, divertimento, amici, fidanzata/o ma bisogna pur trovare un po’ di tempo per ripassare matematica :) Con le video lezioni di matematica puoi studiare ottimizzando i tempi vuoti. Cosa vuol dire? Potresti sfruttare ad esempio il tempo che passi sull’autobus, per andare e tornare da scuola, in modo produttivo: metti le cuffie ed inizi a ripassare. Questa tecnica può aiutarti tantissimo soprattutto nei giorni in cui ci sono verifiche, test ed interrogazioni. Puoi utilizzarla anche per capire al meglio come risolvere gli esercizi di matematica.
  • Risparmiare tempo: è chiaramente più facile studiare apprendendo le nozioni ed i concetti da qualcuno. In questi casi il nostro cervello è portato a lavorare meglio e a distrarsi meno, la voce del video ci rassicura e le immagini in movimento ci coinvolgono molto di più di quanto non accada studiando ad esempio con il libro di testo.
  • Risparmiare sulle ripetizioni private: affidarsi ad un professore per prendere delle lezioni private può aiutare molto, ma è costoso. Il nostro consiglio è di affidarsi alle ripetizioni solo nei casi in più estremi, in cui si ha davvero bisogno di qualcuno che ci segua passo per passo, per tutti gli altri ci sono le video-lezioni.
  • Linguaggio informale: spesso si teme il professore o si hanno dei pregiudizi nei suoi confronti. Quante volte vi è capitato di non sopportare un docente e quindi, quasi inconsciamente, decidere di non seguire le sue spiegazioni in classe? Il vantaggio delle lezioni in formato video sta anche nella possibilità di variare di volta in volta docente, rapportarsi con un nuovo metodo di insegnamento che sicuramente sarà meno formale, poiché non soggetto alle normali regole scolastiche. Da non sottovalutare poi anche la comunicazione fra chi realizza il video e chi lo guarda, fare domande specifiche può risultare più semplice perché non si teme il “giudizio” del docente e della classe. Tutto avviene in forma privata attraverso i messaggi.
  • Approccio intuitivo: come ci ricorda il nostro amico Giuseppe, nelle video lezioni si cerca di partire da esempi concreti e particolari, e attraverso la “visualizzazione” dei concetti (i video sono ottimi strumenti di visualizzazione dinamica) si stimola l’intuito degli studenti a cogliere, quasi istantaneamente, l’idea che sta sotto all’argomento che si vuole spiegare. Quando è il momento di generalizzare, lo studente percepirà la teoria come un “mostriciattolo” meno astratto, più gradevole.

Ora tocca a te, basta dedicare qualche minuto della tua giornata alle video-lezioni per notare subito i primi miglioramenti. Passa anche sul nostro canale YouTube, ogni settimana ci saranno nuovi video estrapolati dalla nostra piattaforma!

Inizia subito ad imparare con le video-lezioni!