Le App utili per la maturità

21 May 2016

app utili per la maturita

Non vi staccate mai dal vostro smartphone? Vediamo allora come sfruttarlo al massimo, scaricando delle app utili per la maturità

Metà maggio. Ancora un paio di settimane di compiti ed interrogazioni e poi finalmente ci siamo: la maturità!

Tranquilli ragazzi…per quanto un po’ di ansia sia del tutto normale l’esame di maturità passerà molto più in fretta di quanto vi aspettiate. Una volta finito vi troverete a dire “Tutto qui? Pensavo peggio!”

L’importante è arrivare preparati e con la voglia di dare il massimo.

App utili per la maturità

È tempo quindi di fare il punto della situazione, riordinare idee e appunti, organizzare il vostro lavoro e sì, purtroppo studiare.

Cercate però di non limitarvi ai libri ma di sfruttare per la vostra preparazione anche tutti gli strumenti che la tecnologia vi offre. Per quanto sia ancora personalmente un’amante di carta e penna, trascorro la maggior parte del mio tempo libero a vagare sul web e negli app store alla ricerca di idee o applicazioni interessanti che possano essere anche utili.

Il nostro sito Redoocè sicuramente perfetto per ripassare in modo leggero e divertente tutti quegli argomenti di matematica in cui avete riscontrato delle difficoltà, preparandovi così alla seconda prova. Per chi utilizza il sistema operativo Android è anche disponibile sul PlayStore la nostra nuova app Matematica – Redooc

Per un completo ripasso di italiano vi consiglio invece l’app iRiassunti, disponibile sia per il sistema operativo iOS che Android, che contiene i riassunti delle più importanti opere di autori italiani e stranieri dall’antichità sino al ‘900.

Se invece sono le lingue a spaventarvi, ecco che Tandem può fare per voi. Quest’app (disponibile però solo su AppStore) è una soluzione divertente per fare un po’ di esercizio, chattando o videochiamando con persone in tutto il mondo che in cambio di qualche lezione di italiano vi aiuteranno a migliorare il vostro inglese, francese, spagnolo, ecc.

Alcuni non sanno poi che sul sito del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), alla voce “Esame di Stato”, si può trovare l’archivio delle tracce delle prove scritte degli anni precedenti. Quale modo migliore per prepararvi e tranquillizzarvi un po’ se non quello di farvi un’idea con le tracce degli anni passati?

Parlando invece di produttività, ecco quelle che secondo me possono essere 5 app originali e molto carine per studiare e prepararsi alla maturità in modo, perché no, anche divertente!

  • POCKET: un’utilissima app gratuita che permette di salvare e organizzare qualsiasi contenuto web (articoli, video, link, ecc.) da pc o smartphone, con la possibilità di consultarlo successivamente anche senza una connessione internet.
  • EVERNOTE: integrabile con Pocket o utilizzabile da sola, questa applicazione permette la scrittura, l’archiviazione e la condivisione di note. Una “nota” può essere tutto ciò che vuoi che sia, da una to-do list a un’immagine, da un web link a un documento. Una volta creata sarà disponibile su tutti i tuoi dispositivi.
  • SIMPLE MIND: se scrivere i collegamenti per la tesina risulta noioso, con questa semplice app creare una mappa concettuale diventerà divertente. Si possono realizzare collegamenti, inserire immagini e link a pagine web, creare etichette e personalizzarle. Tutto in maniera semplice ed intuitiva.
  • STUDYBLUE: un modo interessante per ripassare attraverso la creazione di Flashcards, ossia la rappresentazione attraverso immagini o definizioni di concetti da memorizzare. Utilizzate soprattutto negli Stati Uniti per la preparazione degli esami, sono un buon esercizio di stimolazione attiva della memoria. Da provare!
  • FOREST: è una delle ultimissime applicazioni in fatto di “stay focused”, ideata per incrementare la produttività. Se vi lasciate facilmente distrarre durante lo studio dalle chat con gli amici o dai social network, un modo davvero carino e simpatico per incentivarvi a mettere da parte lo smartphone è utilizzare questa “foresta” virtuale. Vi verrà infatti data la possibilità di seminare un albero, sfidandovi a non utilizzare il telefono finché questo non abbia finito di crescere. Se invece deciderete di interrompere anticipatamente il vostro momento di concentrazione ne provocherete la morte.

PREPARATI PER LA SECONDA PROVA

Sconti da paura
Sconti da paura