Seconda prova di matematica: 3 errori da evitare

16 Apr 2016

seconda prova di matematica

Essere pronti per la seconda prova di matematica degli Esami di Stato vuol dire anche essere pienamente coscienti degli errori che possono essere commessi ed evitarli. La tensione, l’ansia e la paura possono giocare brutti scherzi e portarti a prendere delle decisioni sbagliate. Per questo motivo devi prepararti adeguatamente e sapere a cosa vai incontro. Vedrai che basterà davvero poco per sentirti a tuo agio ed affrontare la seconda prova di matematica nel migliore dei modi.

Pronto? Si parte!

3 errori da evitare nella seconda prova di matematica

1)Leggere le tracce senza fare attenzione

Il 76% degli studenti che abbiamo aiutato aveva il medesimo problema: la fretta. La fretta di passare immediatamente allo svolgimento senza neanche capire quali fossero le reali richieste dell’esercizio. L’approccio migliore a qualsiasi esercizio della seconda prova di matematica, come del resto in ogni altro settore fin anche a quello lavorativo, è analizzare bene il testo.

seconda prova di matematica analisi testo

Esempio di come concentrarsi sui dati utili nella seconda prova di matematica

Devi capire cosa ti si chiede di fare, e per farlo dovrai leggere più di una volta il testo. Leggi bene il testo dei problemi e dei quesiti e poi chiediti: quali sono i dati utili? Quando li trovi sottolineali, usa anche diversi colori! Ti aiuterà a fare ordine nella tua mente ed arrivare facilmente alla soluzione.

Cerca di capire quali argomenti di matematica occorrono la risoluzione, sicuramente sono tutte cose che il professore ha spiegato e che hai ripassato durante l’anno.

Attenzione! Se senti di avere delle lacune è meglio iniziare a colmarle ora che hai tutto il tempo a tua disposizione. Puoi utilizzare la nostra barra di ricerca argomenti di matematica per cercare le videolezioni, esercizi spiegati, appunti e formulari su cui credi di aver bisogno di un ripasso!

2)Scegliere i quesiti ed i problemi sbagliati

Eccoci ad un classico intramontabile della seconda prova di matematica : “La scelta sbagliata degli esercizi”. Potrebbe essere un film drammatico da Oscar. Non immagini quanti studenti abbiano preso punteggi bassi, e quindi un basso voto di maturità, a causa di questo errore.

Eh sì, perché i due problemi ed i dieci quesiti della seconda prova scientifica sono pensati appositamente per dare allo studente una possibilità di scelta. È vero che nella maggior parte dei casi ci si trova ad affrontare degli esercizi che possono apparire impossibili, ma è anche vero che grazie alla scelta e ad una adeguata preparazione nulla è impossibile.

Basta un po’ di forza di volontà.

PREPARATI PER LA SECONDA PROVA

Per scegliere correttamente i quesiti e i problemi della seconda prova di matematica devi capire se sei in grado di risolverli, e puoi farlo solo dopo aver fatto un’analisi attenta del testo e un elenco preciso degli argomenti necessari alla risoluzione. Devi sostanzialmente escogitare una strategia risolutiva. Scrivi gli argomenti o le formule che ti sembrano utili per risolvere il problema. Individua uno o più modi (strategie) per risolverlo!

Se sai svilupparle è un bene, altrimenti cambia esercizio. Se non sei capace di risolvere nessuno dei due problemi o non riesci a fare almeno cinque quesiti puoi sempre scrivere il tuo ragionamento su carta. Verrà valutato positivamente e ti darà comunque più punti.

3)Non ricontrollare la prova

Gli errori sono sempre in agguato, basta un’imprecisione, una dimenticanza, un errore di scrittura e puoi mandare in fumo l’intera prova. Questo non te lo puoi assolutamente permettere, sarebbe un vero peccato studiare tanto e poi fallire miseramente per via di una banalità. È per questo che devi necessariamente rileggere almeno due volte la tua brutta copia. Prima di farlo però prenditi una pausa: rilassati, chiudi gli occhi, respira profondamente. Prenditi anche 10 minuti, l’importante è che tu sia fresco per la correzione finale. Solo dopo che l’avrai fatta potrai passare alla bella copia.

 

Evita questi 3 errori nella seconda prova di matematica e il tuo punteggio aumenterà di moltissimo. Ricorda che gli esami di Maturità sono una prova semplice, tutto dipenderà da quanto ti preparerai!

ALLENAMENTO SECONDA PROVA

CHIEDI INFORMAZIONI
1 euro a studente