Idea tesina: il Liceo Ginnasio Virgilio protagonista della storia (e della fisica)

24 May 2015

Idea tesina maturità fisica

La maturità, ogni giorno, è sempre più vicina, ma le idee per la tesina si diradano?

Niente panico, gli spunti non mancano, basta saper cogliere i segnali. ;)
Magari non te ne rendi conto ma proprio ora sei seduto sull’idea più geniale che potesse venirti in mente. Stiamo parlando di una tesina sulla tua Scuola!

Il 25 aprile, in seconda serata, è stato trasmesso su Rai1 il film ‘I ragazzi di via Giulia’. Ed è ancora possibile vederlo sul sito Rai.
Il Liceo Ginnasio Virgilio, una delle Scuole che ha scelto Redooc, ha sede proprio al civico 38 di via Giulia a Roma. Non tutti sanno però che la storica Scuola, situata nel centro di Roma, è la protagonista di una delle più importanti scoperte della fisica.

Lo sapevi? Questa è un’ottima idea per una tesina!

Da via Panisperna a via Giulia. I ragazzi della fisica.

Nel 1938 la partenza di Enrico Fermi dall’Italia determina lo scioglimento del leggendario gruppo dei “Ragazzi di via Panisperna“.
Se sei alla ricerca di spunti guarda subito sul sito del nostro amico Massimo Temporelli, ha proprio scritto un libro dal titolo ‘La banda di via Panisperna’ edito da Hoepli.
In via Panisperna a Roma, era ubicato il Dipartimento di Fisica dell’Università La Sapienza. È stato il luogo simbolo in cui un team di fisici (tra cui Ettore Majorana ;) ) collaborarono assieme a Enrico Fermi alla scoperta, nel 1934, delle proprietà dei neutroni lenti. Una scoperta che costituì un contributo fondamentale nel percorso che portò il fisico italiano alla vittoria del Nobel per la fisica.

Nel luglio del 1943 però l’Italia è in piena seconda guerra mondiale e Roma è sconvolta da una pioggia di bombe che colpiscono anche l’Università. Al Dipartimento di Fisica erano rimasti Edoardo Amaldi e tre giovani fisici.
Scopo della loro ricerca era dimostrare l’esistenza di altre particelle atomiche (oltre quelle conosciute fino ad allora, come per esempio gli elettroni ecc.). Nulla li avrebbe fermati. Neanche la guerra.

Il ruolo del Liceo Ginnasio Virgilio di via Giulia

Nel giugno del ‘43 venne bombardato il quartiere San Lorenzo e caddero 80 bombe nella città universitaria de La Sapienza.
I tre fisici decisero allora di mettere in salvo le loro attrezzature sperimentali per continuare le ricerche in una zona più sicura della città.
Tutto viene caricato su un carretto e portato al Liceo Ginnasio Virgilio in via Giulia, più sicuro perché vicino a San Pietro.
I giovani ricercatori, allestirono nel Liceo un laboratorio semiclandestino, nel quale continuarono le loro ricerche sui raggi cosmici. Tra il ‘45 ed il ‘46 in quello stesso laboratorio fecero uno dei più importanti esperimenti della fisica delle particelle: l’identificazione del “muone”, una particella prodotta nei raggi cosmici.

Luis Alvarez, premio Nobel per la fisica nel 1968 disse: “La moderna fisica delle particelle ebbe inizio durante gli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, quando un gruppo di giovani italiani, Conversi, Pancini e Piccioni, iniziarono un notevole esperimento”

I collegamenti possibili per questa tesina?

  • Storia: seconda guerra mondiale (focus sul 1943-1946 in Italia)
  • Fisica: Introduzione sui muoni e teoria della Relatività
  • Matematica: gli argomenti possono essere vari, scegline uno che ti serva per trattare la parte della relatività che hai scelto di descrivere in fisica. Puoi parlare dei sistemi di riferimento, calcolo vettoriale, ma anche i limiti, sul nostro sito trovi lezioni e video che li spiegano dettagliatamente!
  • Geografia astronomica: evoluzione delle stelle
  • Storia dell’arte: l’edificio del Liceo Virgilio di Roma
  • Italiano: Sciascia ‘La scomparsa di Majorana’
  • Inglese: la Beat generation

E tu su che argomenti stai lavorando per la tua tesina??
Se non hai idee prova a fare qualche ricerca, magari proprio a partire dalla storia della tua Scuola!

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App