Tra i più comuni complementi indiretti ci sono i complementi di specificazione, di termine, di vantaggio o svantaggio. Scopri come usarli in questa lezione.

Complementi di specificazione, termine e vantaggio

I complementi indiretti, introdotti da una preposizione, arricchiscono il significato della frase. Tra i più comuni ci sono i complementi di specificazione, di termine, di vantaggio o svantaggio.

Il complemento di specificazione risponde alla domanda DI CHI?, DI CHE COSA? ed è introdotto dalla preposizione di.

Il complemento di termine risponde alla domanda A CHI?, A CHE COSA? ed è introdotto dalla preposizione a. Non va confuso con il complemento di vantaggio o svantaggio che invece risponde alle domande A VANTAGGIO/SVANTAGGIO DI CHI?, DI CHE COSA?

Impara a riconoscere i primi complementi indiretti in questa lezione.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Il complemento di specificazione

Il complemento di specificazione

Il complemento di termine

Il complemento di termine

Il complemento di vantaggio o svantaggio

Il complemento di vantaggio o svantaggio