Modo indicativo

Il modo indicativo ha otto tempi, quattro semplici e quattro composti. Impara a coniugarli e a usarli, ciascuno con la sua funzione.

Appunti

L'indicativo è il modo della realtà e della certezza.

Ha quattro tempi semplici (presente, imperfetto, passato remoto e futuro semplice) e quattro composti (passato prossimo, trapassato prossimo, trapassato remoto e futuro anteriore).

Scopri come formarli e come usarli per collocare le azioni espresse dal verbo nel momento giusto.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per affrontare la lezione sul modo indicativo

Per affrontare la lezione sul modo indicativo è necessario conoscere:

Usi dell'indicativo presente

Usi dell'indicativo presente

Usi del passato prossimo

Usi del passato prossimo

Usi dell’indicativo imperfetto

Usi dell’indicativo imperfetto

Usi del trapassato prossimo

Usi del trapassato prossimo

Usi del passato remoto

Usi del passato remoto

Usi del trapassato remoto

Usi del trapassato remoto

Usi del futuro semplice

Usi del futuro semplice

Usi del futuro anteriore

Usi del futuro anteriore