Letteratura italiana del Cinquecento

I due autori più importanti del Cinquecento in Italia sono Ludovico Ariosto, autore dell'Orlando furioso, e Niccolò Machiavelli, la cui produzione comprende sia opere letterarie come La Mandragola sia opere politiche come Il principe, in cui teorizza che la politica debba essere autonoma e indipendente da ogni altro sapere e autorità.