Realismo, Naturalismo e Verismo

Il Positivismo e il pensiero scientifico influenzano la letteratura dell'Ottocento, che  cerca di esprimere la realtà in modo oggettivo e impersonale. In Francia si afferma il Naturalismo, che racconta il degrado sociale dell'ambiente urbano industrializzato, e in Italia il Verismo, che colloca le sue vicende nel Meridione povero e contadino.

Appunti

Con il Realismo la letteratura mira a rappresentare la realtà oggettiva, trasformando gli umili in soggetti letterari.

Su questa scia in Francia a partire dagli anni '70 del XIX secolo si afferma il Naturalismo, che ha in Émile Zola il suo massimo rappresentante. In Italia negli stessi anni nasce il Verismo, che trova la sua più celebre espressione nelle opere di Giovanni Verga.

L'Ottocento è anche il secolo dei romanzi sentimentali scritti da donne, come Jane Austen, le sorelle Brontë e George Eliot, pseudonimo di Mary Anne Evans.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Mappa mentale su Realismo, Naturalismo e Verismo: contesto, temi e autori

Con la diffusione del pensiero positivista, per cui tutto si fonda sulla conoscenza scientifica della realtà, in letteratura nell'Ottocento si afferma la corrente del Realismo. Gli scrittori sentono infatti l'esigenza di rappresentare la realtà e si apre la stagione del romanzo realista. Balzac, Flaubert, Dickens, Tolstoj sono solo alcuni dei maggiori autori del periodo, che con le loro opere saranno il modello per la nascita del Naturalismo in Francia. 

La poetica naturalista trasforma lo scrittore in uno scienziato che osserva la realtà e la descrive in modo impersonale e oggettivo. Anche la denuncia del degrado sociale, infatti, è affidata esclusivamente alle vicende raccontate da cui emerge senza bisogno dell'intervento del narratore. Il manifesto del Naturalismo francese è il saggio Il romanzo sperimentale di Émile Zola, a cui si ispira il Verismo italiano che nasce a Milano intorno al 1875.

Per stampare la mappa, vai in fondo alla lezione.

Mappa mentale di Realismo, Naturalismo e Verismo: opere

Nella mappa trovi i maggiori romanzi realisti dell'Ottocento. 

La descrizione della realtà contemporanea, l'inserimento di personaggi rappresentanti della nuova società industriale e la scelta di un narratore impersonale influenzeranno gli scrittori naturalisti in Francia e i veristi in Italia.

Se vuoi scaricare la mappa, vai in fondo alla lezione.

I Manifesti di Naturalismo e Verismo

Il saggio Il romanzo sperimentale di Émile Zola, pubblicato nel 1880, è considerato il manifesto del Naturalismo francese perché affida alla letteratura il compito di riprodurre in modo oggettivo la realtà, senza il coinvolgimento personale dell'autore e con il solo scopo di indagare il funzionamento dei comportamenti dell'uomo, scoprendone le cause in rapporto alle condizioni individuali o ambientali.

Ecco la definizione che Zola dà del romanziere: "il romanziere è insieme un osservatore ed uno sperimentatore. L’osservatore per parte sua pone i fatti quali li ha osservati, individua il punto di partenza, sceglie il terreno concreto sul quale si muoveranno i personaggi e si produrranno i fenomeni. Poi entra in scena lo sperimentatore che impianta l’esperimento, cioè fa muovere i personaggi in una storia particolare, per mettere in evidenza che i fatti si succederanno secondo la concatenazione imposta dal determinismo dei fenomeni studiati".

Tra i manifesti del Verismo c'è la prefazione alla novella L'amante di Gramigna di Verga, scritta in forma di lettera indirizzata all’amico Salvatore Farina. Vi si trovano enunciati i principi del Verismo: 

  • letteratura aderente alla realtà
  • nascondimento dell'autore che deve essere il più oggettivo e impersonale possibile
  • attenzione a psicologia dei personaggi.

Per stampare la scheda con la prefazione, scarica il pdf qui:

Mappa di Realismo, Naturalismo e Verismo da stampare: contesto, temi e autori

Mappa di Realismo, Naturalismo e Verismo da stampare: contesto, temi e autori

Mappa di Realismo, Naturalismo e Verismo da stampare: opere

Mappa di Realismo, Naturalismo e Verismo da stampare: opere