Power nap: il pisolino che ti ricarica prima di studiare

E se ti dicessimo che esiste un modo per aumentare la propria produttività, studiare o imparare meglio e mantenere alto il livello di concentrazione? Scopri di più sul Power nap ed utilizzalo per ottenere voti migliori!

La nuova moda del momento è il "power nap", la traduzione può essere a grandi linee semplificata con "pisolino", ma con una marcia in più.Il power nap, infatti, è un breve riposo durante la giornata che serve a ristabilire la propria concentrazione e velocità di ragionamento.

E no, non è solo un'attività per i pigri o i bambini, può essere veramente molto utile per continuare la giornata al meglio.

Anche a te viene in mente quanto potrebbe essere utile rigenerarsi prima di mettersi a fare i compiti?

Ecco qui come sfruttarlo al meglio.

Funziona veramente?

Ci sono molti studi che sostengono l'utilità di questi power naps, evidenziandone i benefici e mostrando comediano energia in pochi minuti, migliorando quindi la concentrazione. Molte persone famose hanno usufruito dei power naps, da Leonardo da Vinci fino a Winston Churcill evidentemente con ottimi risultati.

Addirittura molte aziende incoraggiano i loro impiegati a farne uno. Come la sede di Google in California che da un po' di tempo mette a disposizione posti specifici dove i suoi dipendenti possano riposarsi.

Molte persone prendono il caffè dopo pranzo, non rigenera già abbastanza?

Ebbene no, il caffè non funziona allo stesso modo di una bella dormita. Infatti è stato studiato che persone che prendono caffeina a metà giornata restano comunque più affaticati rispetto a quelle che fanno un pisolino. Per non parlare di tutte le complicazioni portate dalla caffeina

Chi ne trae beneficio?

Il pisolino pomeridiano non è più una cosa per bambini. È utilissimo anche per voi. Potreste servirvene appena tornati da scuola o quando non ce la fate più e vogliate qualcosa che vi dia energia. Il power nap è molto utile per lo studio. Anche se non potrà mai sostituire una bella notte di sonno può aiutarti molto per la memoria. Infatti mentre si dorme il cervello ha tempo di elaborare quello che hai fatto durante la giornata e immagazzinarlo nella tua memoria a lungo termine. In questo modo risparmi tempo e rendi il tuo studio più efficiente.

Quanto tempo ci vuole?

Il power nap è stato studiato appositamente per essere breve ed efficace, e funziona talmente bene da evitare la classica sonnolenza post dormita. Per un miglior risultato resta nel tempo indicato.

  • 10-20 minuti: riconosciuto come il vero e proprio power nap, ti permette di riprendere energie senza entrare in un sonno profondo;
  • 30 minuti: sono da evitare, ti lasciano ancora più assonnato;
  • 90 minuti: in questo modo completi un intero ciclo di sonno. Sei nella fase in cui inizi a sognare e quindi elaborare la tue esperienze.

Il tempo viene calcolato da quando ti addormenti, quindi tieni in conto qualche minuto in più per addormentarti.

Come funziona?

E' consigliabile fare il power nap nel primo pomeriggio, appena tornati da scuola per non intaccare poi il sonno durante la notte.

  • Trovati un posto tranquillo dove puoi dormire indisturbato. È preferibile avere un posto dove ti puoi distendere ma anche una sedia reclinabile può andare bene. Ovviamente è meglio se il luogo è al buio e lontano dai rumori;
  • Per il power nap da 10-20 minuti prendi un caffè, non stiamo scherzando. Prendere una qualsiasi sostanza con caffeina prima di metterti a dormire ti aiuterà ad avere un risveglio migliore. La caffeina ci mette almeno 30 minuti per entrare in circolo, in questo modo appena ti svegli sarai fresco e pronto per ripartire;
  • Ricorda di puntare la sveglia e di svegliarti appena suona! Se sei uno di quelli che rimanda la sveglia mettila dall'altra parte della stanza così sarai obbligato ad alzarti per far smettere quel terribile rumore.

Adesso rimettiti in marcia

Appena suona la sveglia alzati e cerca di ritornare alla tua routine giornaliera.

Non è da tutti, però, essere pronti per partire appena usciti dal letto.

Ecco quindi qualche consiglio in più:

  • Sciacqua bene la faccia con acqua fredda;
  • Mangia e bevi qualcosa, resta però leggero, questo riattiva il tuo
    metabolismo;

  • Cammina e fai dello stretching.

Ora sei pronto per studiare

Dopo il tuo meritato riposo sarai pronto per studiare. Non sprecare le tue energie in attività inutili, concentrati sullo studio.

Registrati subito, usa i nostri esercizi interattivi per fare pratica, oppure ripassa con le videolezioni, non ti serve altro.

Buono studio!

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

#ScopriLeOfferte - offerta 3 mesi 40 euro, 6 mesi 60 euro, 9 mesi 80 euro!
#ScopriLeOfferte - offerta 3 mesi 40 euro, 6 mesi 60 euro, 9 mesi 80 euro!