Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass

I teoremi sulle funzioni continue danno molte informazioni sul comportamento delle funzioni continue: scopri come usare il teorema degli zeri e il teorema di Weierstrass.

2019-04-03 07:55:52

I limiti sono importanti per lo studio di funzione quando si analizzano continuità e asintoti, ma sono implicitamente importanti anche quando si studiano le derivate e gli integrali. Il teorema degli zeri e quello di Weierstrass ci aiutano a capire se stiamo studiando correttamente una funzione e sono utili per dimostrare i teoremi delle derivate e alcuni degli integrali.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare i teoremi sulle funzioni continue

I prerequisiti per imparare i teoremi sulle funzioni continue sono:

Teorema degli zeri

Il teorema degli zeri assicura che il grafico di una funzione continua che assume valori positivi e negativi in un intervallo £$[a,b]$£ interseca l'asse £$x$£ almeno una volta. Tutte le funzioni che rispettano questa proprietà sono continue nell'intervallo £$[a,b]$£ e tali che £$f(a) \cdot f(b) <0$£.

Con il teorema degli zeri possiamo dimostrare che tutti i polinomi di grado dispari si annullano almeno una volta.
Gli esercizi svolti ti aiuteranno a prepararti per i quesiti della maturità.

Teorema di Weierstrass

L'enunciato del teorema di Weierstrass dice che ogni funzione £$f$£ continua nell'intervallo £$[a,b]$£ chiuso e limitato ammette massimo e minimo assoluti nell'intervallo £$[a,b]$£.

Il massimo assolutodi una funzione è il più grande valore assunto dalla funzione nel dominio, il minimo assoluto, invece, è il più piccolo valore assunto dalla funzione nel dominio. Se anziché considerare tutto il dominio prendiamo solo un suo sottoinsieme, allora troviamo i valori massimi e minimi assunti dalla funzione in quel sottoinsieme. Questi punti si chiamano massimi e minimi relativi.

Ricorda che il teorema di Weiwerstrass è una condizione sufficiente ma non necessaria cioè se una funzione è continua in un intervallo chiuso e limitato allora ammette massimo e minimo assoluti, ma esistono funzioni non continue in un intervallo chiuso e limitato che ammettono massimo e minimo assoluti nell'intervallo considerato.

Esercizi sui teoremi sulle funzioni continue

Per capire bene il teorema degli zeri e il teorema di Weierstrass devi allenarti.

Qui trovi alcuni esercizi fatti apposta per questo. Ne trovi altri nei tre livelli della lezione!

Sfida!

È mai possibile che questo router non funzioni mai?!? Ora ne prendi un altro ma devi sistemarlo nel punto giusto se vuoi che funzioni bene. Ma per farlo ti saranno utili i teoremi sulle funzioni continue. Ce la farai?!

Esercizi svolti Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass

Ecco gli esercizi su Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass in ordine di difficoltà crescente, completi di procedimento, spiegazione e soluzione. Ogni esercizio è in forma di domanda con 3 o 4 opzioni di risposta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Ogni esercizio spiegato ti aiuta a studiare e ripassare velocemente per l'interrogazione ed il compito su Limiti. Allenati con gli esercizi svolti di matematica, accumula punti e entra in classifica! Completa tutti i livelli di difficoltà dell'esercitazione per migliorare i tuoi voti in Relazioni e funzioni

Esercizi Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass - 1

Esercizi Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass - 2

Esercizi Teoremi sulle funzioni continue: teorema degli zeri e teorema di Weierstrass - 3

Saldi con Carta del docente e 18App
Saldi con Carta del docente e 18App