Disposizioni

Le disposizioni sono uguali alle permutazioni ma consideriamo solo una parte degli elementi, non tutti. Quindi abbiamo delle sequenze ordinate di lunghezza minore del numero di elementi possibili che possiamo utilizzare. Possiamo trovare disposizioni semplici e disposizioni con ripetizione.

Disposizioni: cosa sono e quando si usano. Che differenza c'è tra le disposizioni semplici e quelle con ripetizione? Ci sono analogie fra permutazioni e disposizioni? Scopriamo tramite gli esempi quando usare le disposizioni e le formule per calcolare il numero di disposizioni semplici e composte.

  • Cos'è una disposizione: definizione di disposizione
  • Disposizioni semplici: cosa sono e quali sono le applicazioni
  • Disposizioni con ripetizione: cosa sono e quali sono le applicazioni

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare le disposizioni

Il prerequisito per imparare le disposizioni è:

Cos'è una disposizione

In quanti modi puoi disporre £$k$£ elementi presi da un insieme di £$n$£ elementi? Per saperlo calcoli il numero di disposizioni!

Le disposizioni sono sequenze ordinate di £$k$£ elementi presi tra £$n$£.

Disposizioni semplici

Una disposizione è semplice quando i £$k$£ elementi di una sequenza ordinata sono diversi.

Immaginiamo di avere un sacchetto con dentro £$n$£ elementi. Ogni volta che ne pesco uno NON posso ributtarlo dentro, il sacchetto si svuota man mano che scelgo un elemento della sequenza.

La formula per calcolare il numero di disposizioni semplici di £$k$£ elementi presi da un insieme di £$n$£ elementi (e quindi £$k \le n $£) è: £$D_{n,k}=\frac{n!}{(n-k)!}=n \cdot (n-1) \cdot ... \cdot (n-k+1)$£.

Disposizioni con ripetizione

Nelle disposizioni con ripetizione abbiamo un insieme di £$n$£ elementi totali e i £$k$£ elementi che vogliamo disporre possono ripetersi.

Immaginiamo di avere un sacchetto con dentro gli £$n$£ elementi. Ogni volta che ne pesco uno posso ributtarlo dentro. Quindi ogni volta che estraggo un elemento il sacchetto non si svuota ma ha sempre dentro gli £$n$£ elementi iniziali.

La formula per calcolare il numero di disposizioni con ripetizione è £$D'_{n,k}=n^k$£.

Un esempio di disposizione con ripetizione è il lancio ripetuto di un dado: se al primo lancio ho sei possibili risultati, al secondo ho sempre sei possibili risultati. Infatti se al primo lancio esce 3 può uscire anche al secondo oppure non uscire.

Esercizi sulle disposizioni

Sei pronto a risolvere gli esercizi sulle disposizioni semplici e con ripetizione?

Parti da qui e poi affronta i tre livelli di esercizi che ti saranno utili anche per ripassare tutti i concetti sulle disposizioni.

Sfida sulle disposizioni

Alleni la tua squadra di calcio. E fin qui tutto bene. Il problema è che tutti vogliono giocare in attacco. Ma ci sono solo due posti a disposizione.
Per non scontentare nessuno, estrai a sorte: di quanti bigliettini avrai bisogno?

Esercizi svolti Disposizioni

Ecco gli esercizi su Disposizioni in ordine di difficoltà crescente, completi di procedimento, spiegazione e soluzione. Ogni esercizio è in forma di domanda con 3 o 4 opzioni di risposta. Gli esercizi sono interattivi e danno feedback immediato. Ogni esercizio spiegato ti aiuta a studiare e ripassare velocemente per l'interrogazione ed il compito su Calcolo Combinatorio. Allenati con gli esercizi svolti di matematica, accumula punti e entra in classifica! Completa tutti i livelli di difficoltà dell'esercitazione per migliorare i tuoi voti in Dati e previsioni

Esercizi Disposizioni - 1

Esercizi Disposizioni - 2

Esercizi Disposizioni - 3

Partecipa al PiGreco Day e al Dante Dì 2020!
Partecipa al PiGreco Day e al Dante Dì 2020!