Conseguenze della relatività ristretta

Qui trovi le formule di Relatività ristretta sulle conseguenze della relatività ristretta! Ti aiuteranno a risolvere i problemi e i quesiti della seconda prova di fisica che dovrai affrontare alla maturità!

In questa lezione di relatività ristretta troverai:

  • la definizione di tempo proprio
  • la dilatazione del tempo
  • il concetto di simultaneità
  • la contrazione delle lunghezze

Vuoi accedere alla soluzione? Acquista Maturità Mast Plus!

Paga con paypal o carta di credito

Definizione di tempo proprio

Nella fisica classica il tempo è assoluto, non varia se misurato in sistemi di riferimento inerziali diversi, cioè è un invariante. Nella teoria di Einstein invece i concetti di simultaneità e di durata dipendono dal sistema inerziale rispetto al quale vengono misurati. L’intervallo di tempo £$\Delta t_0$£ misurato dall’osservatore £$O$£ con l’orologio in quiete rispetto al sistema di riferimento £$S$£ si definisce tempo proprio.

Il corrispondente intervallo £$\Delta t'$£, misurato in £$S'$£ dall’osservatore £$O'$£ rispetto al quale £$O$£ è in moto rettilineo uniforme con velocità £$v$£, è definito tempo non proprio.

La dilatazione del tempo

La dilatazione del tempo

Concetto di simultaneità

Concetto di simultaneità

La contrazione delle lunghezze

La contrazione delle lunghezze
#PORTAunAMICO 1000 gettoni e 10 giorni di prova per te e per lui
#PORTAunAMICO 1000 gettoni e 10 giorni di prova per te e per lui